Home » Italia, News » A Logitrans anche i porti di Bari, Venezia e La Spezia

A Logitrans anche i porti di Bari, Venezia e La Spezia

Il nuovo terminal traghetti di Venezia, le nuove linee tra Bari e la Turchia, l’organizzazione di Genova come gateway per l’Expo 2015, oltre ad alcune novità per Savona, lo spostamento dei controlli doganali nel retro porto di Santo Stefano Magra di La Spezia, sono i temi affrontati nell’incontro che si è tenuto all’Esposizione Logitrans di Istanbul, organizzato da The Meditelegraph.com, nuovo portale dedicato allo shipping.

I porti liguri, presenti alla fiera turca nello stand istituzionale Italy All in one, hanno colto l’occasione del forum per sottolineare le concrete opportunità che si vanno sviluppando con operatori turchi che guardano agli scali italiani come porte naturali per il loro import e export.

Presenti nello stand i porti liguri, i porti del Levante, il porto di Venezia e i porti di Gioia Tauro, Augusta e Messina.

“Ricordiamoci che la Turchia e’ un Paese che continua a registrare una crescita economica, nonostante la crisi che stiamo vivendo a livello mondiale”, ha detto Luigi Merlo presidente dell’Aurorita’ Portuale di Genova. Al Forum hanno anche partecipato il presidente dell’Autorita Portuale di La Spezia, Lorenzo Forcieri, il commercial director Raffaello Cioni e Kelvin Tan, Head of finance di VTE.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=18604

Scritto da su Nov 23 2013. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab