Home » Italia, News » Porto di Genova: arriva lo sdoganamento in pre clearing

Porto di Genova: arriva lo sdoganamento in pre clearing

Il porto di Genova diventa scalo pilota per le procedure di pre clearing (lo sdoganamento via mare delle merci), che entreranno in vigore per le navi in arrivo nello scalo il 21 febbraio. Si tratta di una riforma che il settore attende da molti anni e che al momento è sperimentale, ma una volta a regime potrà dare maggiore competitività a tutto il sistema portuale.

“Uno dei temi fondanti della competitività dei porti – spiega Giampaolo Botta, segretario generale di Spediporto Genova – è legato proprio ai tempi e ai servizi. Il pre clearing permette di incidere in maniera rilevante sulle procedure che presiedono al ciclo di importazione con una maggiore razionalità e una riduzione dei costi che garantisce una maggiore qualità del servizio. Il punto importante di questo procedimento è la possibilità per gli spedizionieri di convalidare il manifesto di carico delle navi mentre queste sono ancora in mare mentre prima poteva essere concluso solo dopo lo sbarco dei contenitori”.

Le nuove procedure, spiegano gli operatori, sono di tipo organizzativo. “E’ un intervento a costo zero, di cui beneficeranno traffici e operatori”, conclude Botta.

Leggi anche:

  1. Porto di Genova: Vte inaugura la seconda struttura per refrigerati
  2. Porto di Genova: il Consiglio di Stato approva la sovrattassa per le merci
  3. Porto di Genova: parere positivo della Via per nuova boa del Porto Petroli
  4. Porto di Genova: a breve incontro tra Merlo e il premier Letta
  5. Porto di Genova: arriva collegamento Maersk con Far East

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=19976

Scritto da Redazione su feb 20 2014. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab