Home » Italia, News » Porto di Manfredonia: Salvatore Guglielmi presidente dei Concessionari Demaniali Marittimi

Porto di Manfredonia: Salvatore Guglielmi presidente dei Concessionari Demaniali Marittimi

L’ingegnere Salvatore Guglielmi è stato confermato presidente del Direttivo dei Concessionari Demaniali Marittimi in aree portuali,sorto all’interno di Confcommercio. L’assemblea degli aderenti si è svolta la scorsa settimana presso la sede dell’organizzazione a Manfredonia.

Il Presidente Guglielmi si è posto l’obiettivo di promuovere interventi di innovazione e sviluppo per le aziende di settore,in piena sinergia con il Comune,l’Autorità Portuale e la Capitaneria di Porto di Manfredonia.

Il Sindacato Operatori Concessionari Demanio Marittimo Portuale, a cui aderiscono la maggior parte delle imprese operanti, a vario titolo, su concessioni demaniali marittime, nell’ambito del sistema economico territoriale marittimo e portuale del Golfo di Manfredonia, ha lo scopo di promuovere l’incontro fra gli operatori appartenenti alle categorie economiche e professionali inerenti le attività legate al mare, per analizzare le esigenze delle PMI del settore, con l’obiettivo di promuovere interventi d’innovazione e sviluppo.

Si propone anche quale organismo di riferimento, per consultazione e concertazione, in rappresentanza degli operatori del settore.

Il Direttivo, per il raggiungimento degli scopi, ha definito il seguente programma:
– Ascoltare gli operatori e gli utenti per rilevarne bisogni e aspettative.
– Favorire l’interscambio di notizie, informazioni, programmi, fra gli operatori impegnati ed interessati nelle attività del settore marino.
– Favorire i processi d’aggregazione, sviluppando amichevoli relazioni e propositi comuni.
– Promuovere la formazione, l’aggiornamento tecnico, professionale, e culturale, tra tutti gli operatori.
– Promozione dell’auto responsabilità degli imprenditori, dell’etica del lavoro, e della
legalità.
– Promuovere l’incontro e la riunione degli operatori anche in collaborazione con altre
organizzazioni aventi scopi simili, per il raggiungimento d’obiettivi comuni prefissati.
– Farsi promotore delle istanze rappresentative d’interessi delle imprese interessate, utili anche per la risoluzione delle problematiche d’interesse pubblico generale.
– Rafforzamento delle azioni di sistema tra istituzioni, enti, imprese e mondo del lavoro, per utilizzare al meglio risorse, programmi e strutture, per sviluppare sempre di più capacità, qualità ed efficienza del nostro territorio.
– Favorire ed infondere certezze agli imprenditori che intendono investire, per lo sviluppo delle attività che si svolgono nell’ambito del demanio marittimo.
– Coinvolgimento costruttivo e concreto degli operatori, sfruttando le esperienze e le
professionalità degli stessi, individuando e praticando i percorsi migliori, per giungere
ad uno sviluppo economico, organico e razionale, nella regolamentazione delle attività relative all’assetto delle aree portuali, all’utilizzazione delle aree demaniali marittime, e nell’organizzazione del lavoro, individuando obiettivi comuni alle aziende
private, e all’interesse pubblico.
– Promuovere la consultazione e concertazione nel processo di pianificazione del territorio, con aumento della sostenibilità dei progetti.
– Informare la comunità sulle attività, i servizi erogati e i progetti di Istituzioni, Enti, e
Imprese operanti nel settore marittimo, in modo da far comprendere a tutti l’importanza delle attività del settore mare.

Il Programma è stato approvato all’unanimità dall’Assemblea dei soci.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=20525

Scritto da su Mar 22 2014. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab