Home » Italia, News » Messina propone incentivi a chi investe nell’area portuale

Messina propone incentivi a chi investe nell’area portuale

Il comune di Messina è al lavoro per approntare le misure da adottare per incentivare le attività commerciali in prossimità dell’area portuale, considerato l’entrata nel vivo della stagione turistica e soprattutto croceristica siciliana. Questa è infatti una delle eccellenze che iniettano nuova linfa nell’economia messinese.

“Puntare sul turismo è fondamentale – sostiene il consigliere comunale Maria Perrone – La chiave per implementare il moltiplicatore rappresentato dal nostro sistema portuale è un coinvolgimento verso l’area integrata dello Stretto ed il bacino mediterraneo. L’offerta da proporre al pubblico dovrà essere costruita su un piano di servizi in grado di promuovere e stimolare le vocazioni produttive territoriali e valorizzare le risorse locali”.

Molto è quello che la classe politica ed imprenditoriale si aspetta dal porto di Messina, confermatosi come una delle principali tappe sulle rotte croceristiche nel Mediterraneo, uno scalo ambito e che benedice la sua città con una notevole affluenza turistica. Ciò è però contrastato da una mancata integrazione e riqualificazione dell’area portuale, che attualmente soffre la scarsa presenza di attività commerciali.

“Da queste considerazioni sono partite alcune interrogazioni da sottoporre al sindaco – prosegue il consigliere – Affinché la massima autorità comunale faccia tutti gli sforzi necessari per favorire l’attività d’impresa nelle zone portuali, creando un paino d’incentivi ed agevolazioni per rilanciare l’economia”.

 

Francesco Ventura

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. L’Authority rimane a Messina con gli investimenti sulla Falcata
  2. Il Pd propone la sua riforma dei porti: sistemi logistici e presidi portuali
  3. Porto di Messina: primo in Sicilia per approdi croceristi
  4. Porto di Savona: Costa investe 8 milioni di euro per il nuovo terminal
  5. Il Comitato portuale di Brindisi riprende i lavori

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=21263

Scritto da Francesco Ventura su mag 2 2014. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab