Home » Italia, News » FERRAGOSTO SICURO CON LA GUARDIA COSTIERA DI BRINDISI

FERRAGOSTO SICURO CON LA GUARDIA COSTIERA DI BRINDISI

Un blitz pre-ferragostano per assicurare che la sicurezza dei bagnanti nel periodo piu’ frequentato dell’anno sia tutelata. E’ quanto messo in atto dalla Capitaneria di Porto di Brindisi che negli ultimi giorni ha intensificato i controlli, gia’ alti per tutta l’estate, sugli stabilimenti balneari e sulle spiagge libere lungo tutto l’intero litorale di giurisdizione, finalizzati alla sicurezza dei bagnanti, alla salvaguardia della vita umana in mare, della sicurezza della navigazione, nonché alla tutela dell’ecosistema marino e costiero, perseguendo ogni forma di abusivismo sul demanio marittimo.

Proprio grazie ad un’accurata attività di indagine svolta dai militari della Guardia Costiera, coordinati dal Capitano di Vascello Mario VALENTE, questa mattina, in località Santa Sabina del Comune di Carovigno, è stato possibile individuare e procedere al sequestro di uno stabilimento balneare abusivo di circa 200 mq. realizzato da un locale albergatore mediante apposizione di ombrelloni e sdraio senza una regolare concessione demaniale marittima.

L’impegno profuso dai militari operanti, così, ha nuovamente permesso ai numerosi bagnanti presenti sul posto di poter usufruire, senza impedimenti, della spiaggia libera.
Sempre durante il pattugliamento del litorale, nelle località Torre Canne del Comune di Fasano e Torre San Gennaro del Comune di Torchiarolo sono stati sanzionati amministrativamente alcuni diportisti che sostavano e/o navigavano con la loro unità nella fascia dei 200 metri dalla costa, zona riservata alla balneazione.

Infine, il Comandante VALENTE, ricordando che il numero blu 1530 è sempre attivo 24 ore al giorno per tutte le emergenze in mare, assicura che la struttura operativa della Guardia Costiera di Brindisi è stata ulteriormente rinforzata al fine di far fronte alla esigenza contingente. In particolare per ferragosto e per il fine settimana che segue, è stato messo in campo un maggiore sforzo operativo in termini di uomini, mezzi navali e terrestri.

Leggi anche:

  1. Molfetta: prima settimana e da subito attività intensa per la Guardia Costiera nell’operazione mare Sicuro 2014
  2. Controlli sulla filiera ittica e pesca di frodo da parte della Guardia costiera di Brindisi
  3. Bilancio della Guardia Costiera di Molfetta nell’attività mare sicuro di metà agosto
  4. Capitaneria di porto di Brindisi: Ferragosto sicuro
  5. Porto di Brindisi: controlli a tappeto della Guardia costiera

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=23405

Scritto da Redazione su ago 14 2014. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab