Home » Europa, News » Russia: misure antiembargo USA e EU

Russia: misure antiembargo USA e EU

Lo ha affermato il primo ministro russo Dmitry Medvedev: “La Russia è pronta ad adottare misure di protezione per le industrie aeronautiche, navali e di automobili, così come per altri settori industriali provenienti da Paesi che stanno imponendo sanzioni contro la Russia”.

Tale decisione fa seguito all’ordine recentemente imposto dal Presidente russo, Vladimir Putin, volto a combattere l’embargo di una vasta gamma di importazioni provenienti dall’Unione Europea, dagli Stati Uniti, dall’Australia, dal Canada e dalla Norvegia. Per ora la lista approvata per le not-import riguarda i prodotti agricoli, materie prime e prodotti alimentari; sarà valida per il periodo di un anno.

Tuttavia, il Governo russo, come ha precisato il premier Medvedev, è disponibile a cooperare in questi settori, vista l’importanza strategica di tali prodotti, optando per un approccio realistico e considerando le varie opportunità bilaterali con questi Paesi. La risoluzione della lista di prodotti “not-import”, la n. 560 del 6 agosto 2014,  è un “Presidential Executive Order” per l’adozione di misure economiche speciali a garanzia della sicurezza della Federazione Russa, in vigore dal 7 agosto 2014 e per la durata di 12 mesi.

La nota di Medvedev conclude ancora con un invito ai partner americani ed europei per  un approccio costruttivo nei confronti delle tematiche della cooperazione; poiché solo allora il governo sarebbe disposto a rivedere i termini di attuazione per queste specifiche misure.

 

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Sergio Frattaruolo, dalla Russia al GiragliOne
  2. FINCANTIERI: RAFFORZATA PARTNERSHIP TECNOLOGICA CON LA RUSSIA
  3. International Chamber of Shipping: misure ambientali devono essere economicamente sostenibili
  4. Assoporti: insufficienti le misure del governo
  5. La Russia naviga il Mare Artico

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=23433

Scritto da Abele Carruezzo su ago 16 2014. Archiviato come Europa, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab