Home » Italia, News » Porto di Brindisi: il sindaco blocca il parco eolico a Cerano

Porto di Brindisi: il sindaco blocca il parco eolico a Cerano

Nel corso dell’odierna seduta del Comitato portuale di Brindisi il Sindaco Mimmo Consales ha espresso la sua contrarietà rispetto al rilascio di una concessione (per il periodo di 30 anni) in favore della società “T&G srl Energie Rinnovabili” per il posizionamento a Cerano di un cavidotto interrato riveniente da un impianto di produzione di energia elettrica del parco eolico off shore denominato “Centrale eolica offshore Brindisi”.

A seguito della posizione assunta dal primo cittadino di Brindisi il Comitato Portuale ha respinto a maggioranza la richiesta di concessione.

“Puntualmente torna a galla questo mega impianto – afferma Consales –  che comporterebbe, se realizzato, la presenza in mare, davanti alla nostra bellissima costa, di 48 pale eoliche alte 84 metri. Certo, aver negato la concessione non scongiura tutti i rischi, ma consente al territorio di dire la sua in maniera compiuta senza la spada di Damocle determinata dalle autorizzazioni già concesse”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=23789

Scritto da su Set 4 2014. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab