Home » Internazionale, News » Washington: US Air Force lancia nuovi satelliti per la navigazione

Washington: US Air Force lancia nuovi satelliti per la navigazione

WASHINGTON – In navigazione satellitare, l’aggiornamento del segmento spaziale, cioè dei satelliti che orbitano intorno alla Terra, rimane da sempre un’operazione complessa; così la manutenzione ordinaria in orbita dei satelliti per tutto il loro periodo di vita. In questi ultimi giorni, la US Air Force ha lanciato in orbita con successo un altro satellite per usi navigazionali.

Il programma fa parte di un ammodernamento del segmento spaziale del sistema globale di navigazione satellitare che metterà in orbita i satelliti della terza generazione, GPS3 (Global Positioning System), con il primo lancio previsto nel dicembre del 2016; programma che sarebbe dovuto partire con i primi lanci agli inizi del 2014.

Intanto, in Virginia la Raytheon  sta sviluppando tutti i preparativi di sincronizzazione del segmento terrestre relativo alle stazioni di controllo; mentre il dipartimento spaziale della Lockheed si sta interessando dei satelliti. Per questi ritardi, l’Air Force, dalla sua stazione di Cape Canaveral in Florida ha lanciato con successo l’ottavo dei satelliti GPS della seconda generazione a bordo di un razzo Atlas 5 della United Launch Alliance.

I satelliti GPS 2F, costruiti dal dipartimento spaziale della Boeing in California, forniscono una migliore precisione e resistenza ai disturbi ambientali e con errori sui sat-fix contenuti rispetto alla precedente generazione di satelliti, con la maggior parte dei quali è  ancora in funzione. Questo ottavo  satellite completerà i test in orbita e potrà iniziare il servizio operativo nel prossimo dicembre; GPS 2F-8 sostituirà un satellite più grande, lanciato nel 2000 che verrà inserito in una modalità riserva. L’attuale costellazione GPS consiste di 38 satelliti, 31 dei quali sono in modalità attiva.

I prossimi satelliti della costellazione seguiranno il seguente crono-programma di previsione lanci, se non vi saranno intoppi tecnici: GPS 2F-9- marzo 2015, GPS 2F -10- giugno 2015, GPS 2F- 11- settembre 2015, GPE 2F-12- gennaio 2016.

 

Abele Carruezzo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=25154

Scritto da su Nov 8 2014. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab