Home » Italia, News » Autorità portuale di Bari: Mario Mega subentra a Mario Sommariva

Autorità portuale di Bari: Mario Mega subentra a Mario Sommariva

BARI – L’Autorità Portuale informa che il 31 dicembre è scaduto il secondo mandato del Segretario Generale Mario Sommariva che, pertanto, lascia dopo otto anni, periodo massimo consentito dalla legge n.84/1994, l’importante incarico di Direttore della Segreteria Tecnico Operativa.

Il Presidente Mariani, che ne aveva proposto la nomina al Comitato Portuale nel 2006 forte della sua esperienza nel settore della portualità e del lavoro portuale in particolare, lo ha ringraziato per il grande impegno profuso e per la dedizione che ha caratterizzato il suo operato che hanno consentito all’Ente di affrontare e risolvere, con sicurezza e determinazione, i tanti problemi che una realtà complessa come quella portuale ogni giorno propone.

Negli ultimi anni, pur in presenza di una crisi economica profonda che continua a segnare negativamente i risultati della maggior parte dei principali porti italiani, con il suo determinante contributo – ha dichiarato il Presidente Mariani – siamo riusciti a creare le condizioni perchè gli operatori dei Porti di Bari, Barletta e Monopoli continuassero ad investire consolidando ed aumentando i traffici e, in controtendenza con molte altre realtà simili, il numero di lavoratori impegnati stabilmente.

Il personale dell’Autorità Portuale si è associato ai ringraziamenti per il lavoro svolto segnalando le doti di grande professionalità che hanno caratterizzato il suo operato e che, unite ad una grande capacità nella gestione dei rapporti interpersonali, hanno consentito una crescita complessiva della struttura organizzativa.

In considerazione della ormai prossima scadenza anche del mandato del Presidente e per consentire al successore di poter operare nella massima autonomia il Presidente Mariani ha deciso di non procedere alla sua sostituzione e di affidare le funzioni di coordinamento della Segreteria Tecnico Operativa proprie del Segretario Generale, sino alla nomina del nuovo titolare, all’Ing.Mario Mega, Dirigente del Servizio Infrastrutture, Innovazione Tecnologica e Pianificazione Strategica, che di Sommariva è stato uno dei principali collaboratori e che ben potrà proseguire il lavoro avviato.

Leggi anche:

  1. Autorità portuale del Levante: Mariani e Sommariva analizzano i traffici marittimi nazionali
  2. Autorità portuale di Bari: “Iniziativa sindacale imcomprensibile dell’Ugl su lavoratori security”
  3. Sommariva: “A Bari contrattazioni ratificate dal comitato portuale”
  4. Mario Sommariva e la sua relazione sui porti
  5. Mario Ciaccia: Autorità portuali escluse dalla “spending review”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=26280

Scritto da Redazione su gen 5 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab