Home » Internazionale, News » Il Progetto Esimit Europa diventa ‘mondiale’ con il riconoscimento Nazioni Unite

Il Progetto Esimit Europa diventa ‘mondiale’ con il riconoscimento Nazioni Unite

NEW YORK – Il 9 gennaio, 2015 Sua Eccellenza Mr. Ban Ki-moon, Segretario Generale delle Nazioni Unite, ha ricevuto per un incontro ufficiale presso la sede delle Nazioni Unite a New York, Igor Sim?i? il fondatore del progetto Esimit Europa, in segno di riconoscimento dell’impegno del progetto Esimit Europa, che negli ultimi 20 anni ha unito nazioni, paesi e persone alla ricerca del successo comune.

La diffusione dei messaggi del progetto Esimit Europa è affidata alla forza e al potere dello sport, veicolati attraverso i successi del maxi yacht da regata Esimit Europa 2 e del suo equipaggio multietnico, che hanno al loro attivo una serie di 32 vittorie consecutive ottenute nelle più importanti regate internazionali negli ultimi 5 anni.

Nel corso dell’incontro ufficiale del 6 febbraio scorso, che si è svolto in un’atmosfera amichevole, Mr. Ban Ki-moon ha dimostrato rispetto e interesse per il progetto Esimit Europa, dichiarando: “Sono particolarmente interessato ai principi e ai valori di questo progetto e alle opportunità di reciproca collaborazione tra  le Nazioni Unite e il progetto Esimit Europa. Quello che state facendo è molto importante perché ci state aiutando ad ottenere pace, sviluppo e armonia tra i popoli. Auspico tutto il bene possibile a questo progetto e penso alla sua possibile  implementazione anche in altri continenti oltre l’Europa”.

Il riconoscimento del Segretario Generale delle Nazioni Unite conferma che il progetto Esimit Europa rappresenta un esempio e una piattaforma ideale, da utilizzare su scala mondiale, per implementare la cooperazione in ambito internazionale.

Il progetto Esimit Europa è orgoglioso di rappresentare un esempio in questo senso e di aver collaborato negli ultimi 20 anni a diffondere i valori delle Nazioni Unite, grazie alla forza e al potere dello sport.

“Il progetto Esimit Europa sta promuovendo l’idea di unire con successo persone e nazioni, per un futuro migliore del mondo. L’apprezzamento del Segretario Generale Ban Ki-moon e il  riconoscimento delle Nazioni Unite rappresentano per noi una forte motivazione a continuare nella nostra azione, condividendo il nostro messaggio con altri continenti come l’Australia, l’Asia e le Americhe” ha dichiarato con soddisfazione Igor Sim?i?, fondatore del progetto Esimit Europa.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=26931

Scritto da su Feb 9 2015. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab