Home » Italia, News » Porto di Taranto: nuovo servizio Evergreen PSI

Porto di Taranto: nuovo servizio Evergreen PSI

TARANTO – L’Autorità Portuale di Taranto informa che, nel mentre si attende l’imminente convocazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri o del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per la definizione dei rapporti con la TCT SpA – soprattutto in relazione al rinnovo della CIGS ed alla gestione del terminal, nella giornata di ieri è stata acquisita una nota con la quale Evergreen Line comunica l’attivazione del nuovo servizio denominato PSI (Piraeus – South Italy) che, a partire dal 20 maggio 2015, collegherà il porto di Bari con quello del Pireo con cadenza settimanale e garantirà la connessione import/export con i servizi oceanici per l’Estremo Oriente e Intramed per i porti del Mediterraneo.

Ciò nonostante al terminal di Taranto, di cui Evergreen è socia attraverso una società del gruppo, chiuso per scelta unilaterale della TCT SpA vi siano circa 900 metri di banchina non interessati dai lavori di ammodernamento avviati dall’AP, oltre alle banchine libere della radice del Molo Polisettoriale e di Calata V.

Inoltre, nei giorni scorsi una Associazione Temporanea di Imprese del porto di Taranto aveva formalizzato alla stessa Evergreen Line ed ai suoi agenti una offerta di movimentazione dei contenitori presso il Molo San Cataldo, riuscendo a raggiungere la tariffa ritenuta appetibile in base alle indicazioni del vettore.

La Evergreen Line, nonostante l’impegno di coordinamento e l’offerta dell’ATI jonica, in linea con i propri desiderata, ha deciso di attivare il servizio nel porto di Bari.L’informazione è stata prontamente girata al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio per le ulteriori opportune valutazioni finalizzate alle decisioni da assumere nei prossimi giorni di concerto con il Presidente dell’AP e/o il Comitato Portuale.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=28382

Scritto da su Apr 14 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab