Home » Italia, News » Porto di Taranto: il 25 maggio il sesto convegno Gift 2.0

Porto di Taranto: il 25 maggio il sesto convegno Gift 2.0

TARANTO – Si terrà a Taranto lunedì 25 maggio p.v. alle ore 15:00, presso la sede del corso di Economia in Via Lago Maggiore, 3F (angolo Via Ancona) il sesto ed ultimo workshop su trasporti e logistica promosso dall’Autorità Portuale di Taranto nell’ambito del progetto europeo “GIFT 2.0 – Greece‐ Italy Facilities for Transport”, finanziato a valere sul Programma Europeo di Cooperazione Territoriale Grecia-Italia 2007-2013.

Il sesto ed ultimo workshop del progetto GIFT 2.0 – attività inserita nel caso pilota “4TL Taranto Think Tank for Transport and Logistics” a titolarità dell’AP di Taranto, soggetto attuatore della Regione Puglia – Assessorato alle Infrastrutture Strategiche e Mobilità – sarà dedicato al tema “Studi, analisi economiche e ricerche in materia di infrastrutture e produttività” e offrirà una panoramica di dettaglio sull’analisi della programmazione delle Opere Pubbliche e dei criteri di scelta delle aree di investimento, con focus sulla produttività di un’infrastruttura portuale e sull’inserimento della stessa in una catena logistica.

Interverranno, in qualità di relatori, il Prof. Michele Ottomanelli, Docente di Sistemi di Trasporto presso il Politecnico di Bari, l’Ing. Enrico Campanile, Dirigente Ufficio Logistica e Grandi Progetti del Servizio Pianificazione e Programmazione delle Infrastrutture per la Mobilità della Regione Puglia, l’Ing. Domenico Daraio, Dirigente della Direzione Tecnica dell’Autorità Portuale di Taranto ed il Prof. Avv. Sergio Prete, Presidente dell’Autorità Portuale di Taranto.

Le buone pratiche e le esperienze di formazione vissute nel corso dei workshop saranno oggetto di discussione e condivisione nel corso del convegno “I porti del Sud Italia nel futuro scenario Euro-Mediterraneo”, in programma a Taranto il 9 giugno 2015 alle ore 10:30 presso la sede la sede dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” – ex Caserma Rossarol, in Via Duomo, 276.

La partecipazione al sesto workshop sarà valida ai fini del riconoscimento di n. 2 Crediti Formativi Professionali (CFP) da parte dell’Ordine degli Ingegneri di Taranto e di n. 0.5 Crediti Formativi Universitari (CFU) per gli studenti iscritti al corso di laurea in Giurisprudenza del Dipartimento Jonico in “Sistemi Giuridici ed Economici del Mediterraneo: Società, ambiente, culture” – Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”.

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=29339

Scritto da su Mag 22 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab