Home » Italia, News » Assoporti: “Bene il Piano della logistica ma va chiarito il ruolo delle Authority”

Assoporti: “Bene il Piano della logistica ma va chiarito il ruolo delle Authority”

GENOVA – Assoporti promuove il piano della logistica e dei porti ma precisa: si tratta di una bozza e occorre approfondire il ruolo sulle scelte di governance del sistema guardando al modello europeo. “E’ quindi necessario – dichiara il presidente di Assoporti Pasqualino Monti – comprendere appieno quali funzioni dovranno svolgere le Autorità di sistema portuali che non potranno essere enti di promozione territoriale, ma dovranno svolgere prioritariamente la funzione di enti di regolazione del mercato portuale nonché di soggetti unici di regia e di coordinamento delle funzioni sia nell’ambito strettamente portuale sia lungo il corridoio logistico”.

“Registriamo con grande soddisfazione l’accelerazione impressa dal ministro a un Piano che si basa su una attenta analisi della domanda e dell’offerta – afferma Monti – e che punta quindi al raggiungimento di effetti concreti e positivi sul fronte dell’efficienza e della competitività del sistema portuale e logistico nazionale. “Ora – aggiunge – è necessario fare in fretta, ma anche non commettere errori che potrebbero pregiudicare l’efficacia degli obiettivi che il governo si è dato.

E’indispensabile approfondire e compiere un ulteriore ragionamento sulle scelte di governance e di razionalizzazione del sistema, tenendo come punto fermo il modello europeo radicato sui corridoi logistici e quindi su una razionalizzazione dei processi di governance che abbia come traguardo il mercato”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=29419

Scritto da su Mag 25 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab