Home » Italia, News » 10 GIUGNO: GIORNATA DELLA MARINA MILITARE

10 GIUGNO: GIORNATA DELLA MARINA MILITARE

ROMA – Mercoledì 10 giugno a Roma presso Palazzo Marina si svolgeranno le celebrazioni della Giornata della Marina Militare. Saranno presenti il Ministro della Difesa, Senatrice Roberta Pinotti, e il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano. A riceverli il Capo di Stato Maggiore della Marina, l’Ammiraglio di Squadra Giuseppe De Giorgi.

L’istituzione della giornata dedicata alla Marina Militare risale al 13 marzo 1939 ed è dedicata a una delle più significative e ardite azioni compiute sul mare durante la 1ª Guerra Mondiale: l’impresa di Premuda del 10 giugno 1918, quando il Comandante Luigi Rizzo e il Guardiamarina Giuseppe Aonzo, al comando dei “MAS 15” e “MAS 21”, attaccarono una formazione navale austriaca nelle acque antistanti Premuda (costa dalmata), provocando l’affondamento della corazzata “Santo Stefano”.

Nel triennio celebrativo del centenario della Grande Guerra, durante la quale la Marina Militare si è distinta e ha dato il suo contributo sia nel campo dell’Aviazione Navale, che nella guerra silenziosa combattuta dai sommergibili in Adriatico, si vorrà dare maggiore impulso e importanza storica, rendendo omaggio al Grande Ammiraglio Thaon di Revel.

Leggi anche:

  1. MARINA MILITARE: PALAZZO MARINA OSPITA LA MOSTRA “LA GRANDE GUERRA SUL MARE”
  2. UNHCR: pieno successo della Marina Militare italiana
  3. NAVE PALINURO, LA NAVE GOLETTA DELLA MARINA MILITARE, IN SOSTA NELLA CITTA’ DI BRINDISI
  4. Progetto Flotta Verde: la Marina Militare punta sul gas naturale liquefatto
  5. MARINA MILITARE: CAMBIO AL COMANDO DELLA SQUADRA NAVALE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=29800

Scritto da Redazione su giu 8 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab