Home » Eventi, News » Porto di Livorno: la Fortezza Vecchia in una mostra a Palazzo Rosciano

Porto di Livorno: la Fortezza Vecchia in una mostra a Palazzo Rosciano

LIVORNO – Si intitola “Livorno Fortezza Vecchia: percezione di un obiettivo”, la mostra fotografica a cura dell’Autorità Portuale di Livorno che sarà ospitata nel seicentesco Palazzo Rosciano per tutta la durata di Effetto Venezia, dal 29 luglio al 2 agosto. La Mostra ripropone alcuni dei migliori scatti del volume fotografico edito dall’Autorità Portuale di Livorno e commissionato a due esperti fotografi, Vito Lo Piccolo e Mario Bellagotti.
Fulcro della relazione tra il porto e la città, il manufatto storico si svela così al pubblico in una selezione di 40 fotografie che lo immortalano da varie angolature e in diversi momenti della giornata.
«Questa mostra ha per noi una particolare importanza – è il commento del commissario dell’Autorità Portuale livornese, Giuliano Gallanti -, non soltanto perché offre ai cittadini e ai turisti una visuale a tutto tondo di uno dei monumenti più belli di Livorno, ma soprattutto perché testimonia delle attenzioni che l’APL da sempre riserva alla città e al suo waterfront».
«Da quando abbiamo in gestione il complesso mediceo – spiega il numero due dello scalo labronico, Massimo Provinciali – non ci siamo mai risparmiati, organizzando all’interno della Fortificazione conferenze, convegni, eventi socio-culturali e ludici, concerti di musica classica e presentazioni di libri o esposizioni museali:  pur non aumentando i volumi di traffico dello scalo commerciale, queste iniziative  rappresentano uno dei tanti contributi forniti dal porto stesso alla città che lo ospita, per migliorarne l’aspetto e, speriamo, anche la vivibilità».
Durante Effetto Venezia, dalle 20.30 alle 23.30, sarà anche possibile visitare il Magazzino ex Fs del Porto, dove sono custodite due imbarcazioni storiche recentemente restaurate: il Navicello Pilade e il Rimorchiatore Marzocco, mentre, nei pressi dell’emiciclo dell’Andana degli Anelli, cittadini e turisti potranno ammirare la mitica motonave Bruno Gregoretti, entrata in servizio il 4 luglio del 1972 e ceduta dalla Capitaneria di Porto all’Autorità Portuale il 2 luglio del 2012.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31313

Scritto da su Lug 31 2015. Archiviato come Eventi, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab