Home » Italia, News » Porto di Venezia: Clp assume 30 lavoratori per tre anni

Porto di Venezia: Clp assume 30 lavoratori per tre anni

VENEZIA – Sono 30 i lavoratori che la Nuova Compagnia lavoratori portuali (Clp) di Venezia ha deciso di stabilizzare passando da contratti interinali a chiamata a contratti a tempo determinato per 3 anni stipulati dall’agenzia per il Lavoro Intempo del gruppo Obiettivo lavoro.

I nuovi assunti, che lavorano già da qualche anno nello scalo veneziano, sono professionisti con formazione specialistica capaci di gestire tutte le operazioni richieste dai terminal e nei diversi settori di traffico presenti a Venezia, ma che finora venivano chiamati a lavorare occasionalmente.

Una decisione dettata dalla crescita dei traffici del porto di Venezia che ha raggiunto nel 2015 il record di 500mila container movimentati tra giugno 2014/maggio 2015 e che mostra performance di crescita a doppia cifra (+21% container e +16% traffici totali) anche negli ultimi sei mesi.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=31411

Scritto da su Ago 5 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab