Home » Italia, News » Porto di Barletta: protocollo per la salvaguardia ambientale

Porto di Barletta: protocollo per la salvaguardia ambientale

BARLETTA – Mercoledì 23 alle ore 11.30 presso la Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Barletta Andria Trani si terrà la stipula del protocollo di intesa tra la Capitaneria di Porto di Barletta e la Provincia di Barletta Andria Trani – settore ambiente avente ad oggetto: “Potenziamento dei sistemi di controllo e vigilanza finalizzato alla salvaguardia ambientale e alla protezione dall’inquinamento marino mediante contrasto allo scarico illecito di rifiuti liquidi”.

Il protocollo sarà sottoscritto alla presenza del Prefetto dott.ssa Clara MINERVA, l’Ammiraglio Ispettore Domenico DI MICHELE, Direttore marittimo di Puglia e Basilicata Jonica e l’avvocato Francesco SPINA Presidente della Provincia di Barletta Andria Trani.

Il Protocollo d’intesa individua le seguenti azioni: Accertamento della sussistenza di autorizzazioni allo scarico delle acque meteoriche e/o reflue, con particolare riferimento a quelle prodotte da aziende vitivinicole, oleifici e caseifici presenti sul territorio di giurisdizione; Verifica del rispetto delle prescrizioni contenute negli atti autorizzativi; Verifica delle conformità dei valori analitici delle acque di scarico ai parametri imposti dalla legge.

Leggi anche:

  1. Mare sicuro 2013: il prefetto Sessa in ricognizione a Barletta
  2. I PORTI DI BARI, BARLETTA E MONOPOLI VERSO LO SPORTELLO UNICO MARITTIMO
  3. Porto di Taranto: Protocollo con Regione Basilicata
  4. Porto di Barletta: l’ufficio circondariale diventa Capitaneria
  5. Porto di Bari: analisi più veloci per le merci grazie al protocollo con Arpa

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=32596

Scritto da Redazione su set 22 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab