Home » Italia, News » G.S. Vigili del Fuoco Carrino a Ravenna rappresentano la Puglia nel Canottaggio Giovanile

G.S. Vigili del Fuoco Carrino a Ravenna rappresentano la Puglia nel Canottaggio Giovanile

RAVENNA – Risultati importanti e significativi per la squadra guidata dagli allenatori Antonio Coppola e Lucia Buongiorno. A Ravenna, nel bacino della Standiana, dal 25 al 27 settembre, dove si sono svolti i Campionati Italiani di Società, il trofeo delle Regioni, il Gran Premio dei giovani e il Meeting nazionale allievi cadetti e master, gli atleti brindisini conquistano ben 7 medaglie: 1 oro con Andrea Tedesco, 4 Argenti con Cosi Fabiana  per ben due volte sul podio, Golizia Niccolò e Galluzzo Matteo nella specialità del singolo e 2 Bronzi con Tedesco Andrea e l’allievo B Guadalupi Gabriele nella specialità del singolo 7,20.

“Sono soddisfatto di ognuno di loro per l’impegno e la determinazione dimostrata” afferma l’allenatore Antonio Coppola “sono ancora giovani e ancora hanno tanto da imparare, ma le premesse sono ottime.  Hanno dimostrato  di avere capacità, forza, e determinazione, qualità che un buon atleta deve avere. Posso affermare che la stagione è stata positiva , quando  c’è l’impegno,  la professionalità e volontà i risultati arrivano sempre .Sono anche contento perché tanti giovani  si stanno avvicinando al mondo del canottaggio e questa è la dimostrazione che stiamo lavorando bene“.

Un week end positivo anche per il senior Daniele Crastolla che accede in finale superando in maniera brillante le varie fasi di gara. L’atleta brindisino già dal venerdì si mette in evidenza nelle gare di accesso alle semifinali dove conferma la seconda posizione che gli garantisce l’accesso alle finali di domenica. Una gara emozionante con atleti di calibro nazionale e internazionale e Daniele Crastolla  si classifica all’ottava posizione. Sabato 3 e domenica 4 ottobre lo stesso sarà presente ai Campionati Italiani del mare di tipo Regolamentare  a Palermo nella specialità del singolo canoe.

Il G.S. Vigili del Fuoco Carrino unica società presente per la Puglia a Ravenna per il Trofeo delle Regioni, grazie alla tenacia dei suoi atleti, ha permesso al Comitato Regionale Puglia di affermarsi al quinto posto della classifica nazionale.Si sono ben distinti gli atleti  Fabiana Cosi che ha conquistato l’argento nella specialità del singolo, Andrea Tedesco premiato con medaglia di bronzo nel singolo cadetti maschile  e Niccolò Golizia e Matteo Galluzzo nella specialità del doppio che hanno ottenuto un quinto posto.Ha tanto da essere orgoglioso della sua squadra il presidente del gruppo sportivo comandante Michele Angiuli.

Adesso si riprende con la preparazione invernale e tutti avranno da lavorare su obiettivi precisi.  Il 2016 è l’anno olimpico e Antonio Coppola avrà anche da lavorare con gli equipaggi da lui allenati che in Francia si sono qualificati per Rio 2016. “Ho un sogno che spero si realizzi: poter vedere anche uno/a dei miei atleti/e  gareggiare alle Olimpiadi – afferma sorridendo il coach – io metterò tutto l’impegno possibile”.Un augurio che tutti ci auguriamo si realizzi: le premesse ci sono.

 

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=32838

Scritto da su Set 29 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab