Home » Italia, News » Salone Nautico di Genova: ottimismo con 110.00 visitatori e 140 buyer da tutto il mondo

Salone Nautico di Genova: ottimismo con 110.00 visitatori e 140 buyer da tutto il mondo

GENOVA – Dal 30 settembre al 5 ottobre torna l’appuntamento del Salone Nautico presso la Fiera di Genova che quest’anno espone un numero ancora maggiore rispetto all’anno scorso. Attesi ben 110 mila visitatori e 140 buyer internazionali come conferma Giulio Gargiullo Online Marketing Manager specializzato nel far trovare clienti e business del lusso nel mondo ad aziende che rappresentano le migliori eccellenze.

Torna a Genova l’appuntamento principale dedicato al mare e alla nautica: il Salone Nautico che arriva alla sua 55° edizione. Quest’anno il Salone vanta numeri molto positivi: ben 760 espositori e più di 1000 imbarcazioni in mostra. Il 20% di barche in più verranno esposte in acqua grazie all’ampliamento degli spazi espositivi che permetterà di vedere e visitare al meglio le imbarcazioni.

La rappresentanza delle imprese della nautica da diporto fa sapere che si attendono 110 mila visitatori, 410 giornalisti, 140 operatori esteri da oltre 36 Paesi e 80 tra convegni e workshop  grazie anche al grande lavoro di organizzazione svolto da Ucina, i 32 uffici di Ice Agenzia nel mondo e il Ministero dello sviluppo economico.

Giulio Gargiullo Online Marketing Manager esperto del mercato russo e del luxury commenta l’evento e le opportunità: “Il Salone Nautico di Genova è senza dubbio un evento cardine per il settore navale italiano che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del design, della qualità e di quell’alta tecnologia che noi italiani sappiamo esprimere al meglio in Italia e nel mondo”. Senza dubbio il Salone sarà è un appuntamento fondamentale per attrarre buyer nazionali ed internazionali ed un modo per stringere partnership importanti con operatori provenienti dal mondo intero.

In ottica glocal è infatti importante mostrare e attrarre il potenziale acquirente nel territorio per mostrargli dove e come viene sviluppato il prodotto, dove nasce e da cosa proviene l’expertise italiana. Al contempo è fondamentale, oggi quanto mai, promuovere a livello globale le nostre eccellenze made in Italy che in questo caso sono imbarcazioni, prodotti e servizi legati al settore nautico.

Fra gli appuntamento immancabili che ruotano attorno all’evento del capoluogo ligure: Sea Experience per provare in mare le ultime novità, la Volvo Ocean Race, FuoriSalone di GenovaInBlu con numerosi appuntamenti culturali, musicali, d’intrattenimento.

Conclude Giulio Gargiullo: “I segnali di ripresa del settore nautico e dell’indotto sono molto interessanti e lasciano pensare al meglio: il settore vale 2,4 miliardi di fatturato con ben 16.400 addetti. Dal leasing nautico si passa  da +11% a 15% di barche vendute. Le prevendite sono aumentate del 40% e aumentano le vendite di varie tipologie di imbarcazioni. Dunque è importante andare avanti e mostrare ancora di più al mondo la nostra competenza nel settore e differenziarci rispetto ai competitor e saperci porre nel podio, dove gli italiani sono spesso ben posizionati nel meglio delle produzioni a livello internazionale”

Per maggiori informazioni e per acquistare i pass per l’evento consultate il sito ufficiale dell’evento: http://salonenautico.com/. Gli orari del Salone Nautico: da mercoledì 30 settembre a lunedì 5 ottobre dalle ore 10:00 alle 18:30.
Giulio Gargiullo è un esperto Online Marketing Manager da più di dieci anni impegnato nel business Italia-Russia e in diversi ambiti del settore luxury.

Leggi anche:

  1. AL VIA IL 55° SALONE NAUTICO DI GENOVA 2015 – Ecco le principali novità in mostra
  2. A TUTTA VELA VERSO IL 55° SALONE NAUTICO: LE NOVITÀ IN MOSTRA A GENOVA
  3. Salone Nautico di Genova: 107 mila visitatori
  4. Salone Nautico di Genova: boom di visitatori
  5. Salone Nautico di Genova 2014: Comune di Genova insieme a Fiera e Ucina per una collaborazione sempre più stretta

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=32852

Scritto da Redazione su set 30 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab