Home » Italia, News » Porto di Brindisi: nel 2016 nessun approdo di Msc ma a novembre arriva Costa

Porto di Brindisi: nel 2016 nessun approdo di Msc ma a novembre arriva Costa

BRINDISI – Dopo le giornate trascorse a Civitavecchia, per partecipare ad Italian Cruise Day, il commissario dell’Autorità portuale di Brindisi Mario Valente è pronto a lavorare per conquistare il maggior numero di croceristi sia nel 2016 sia nel 2017.

La stagione che sta per concludersi ha potuto contare su 63 approdi di Msc Magnifica e Mein Schiff ma, almeno per Msc non ci sono speranze che torni il prossimo anno: le scelte commerciali delle compagnia escludono Brindisi che invece sarà scalo nel 2017.

Una scelta meramente commerciale che non rappresenta un giudizio negativo sull’accoglienza ricevuta quest’anno dai turisti: infatti è antecedente all’inizio di questa stagione. Lo ha precisato il segretario generale dell’Authority, l’ammiraglio Salvatore Giuffrè che oggi, insieme al commissario Valente, ha comunicato le ultime novità sul settore.

Intanto ad Olbia incontreranno nove compagnie alle quali sarà presentata la città come approdo d’eccellenza, soprattutto per la possibilità di attraccare nel porto interno, anche attraverso un video promozionale.

Per il 2016, comunque, è previsto l’arrivo della Pullmantur con Silver Sea per almeno due volte. Poi si sta lavorando anche per Costa: il prossimo 8 novembre a Brindisi, in via sperimentale, arriverà la Neo Riviera della compagnia. In seguito, se il gradimento sarà elevato, Costa potrebbe inserire Brindisi nei propri itinerari.

 

Francesca Cuomo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. MARELIBERA 2016 A BRINDISI
  2. Porto di Taranto: nel 2016 arriva la nave da crociera Thomson Dream
  3. Porto di Brindisi: arriva anche la nave da crociera Mein Schiff
  4. Porto di Brindisi: arriva l’Europa Link e resta bloccata dal cono d’atterraggio
  5. Costa Concordia: nessun rischio inabissamento

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=33069

Scritto da Francesca Cuomo su ott 7 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab