Home » Eventi, News » Il 22 ottobre Assemblea Annuale di Confitarma

Il 22 ottobre Assemblea Annuale di Confitarma

ROMA – Il 22 ottobre 2015 si terrà a Roma la sessione pubblica dell’Assemblea annuale della Confederazione Italiana Armatori. Numerosi rappresentanti dell’industria armatoriale, delle associazioni e delle imprese del cluster marittimo, personalità del mondo politico, militare, amministrativo, economico, marittimo e sindacale hanno già confermato la loro partecipazione.

I lavori dell’Assemblea saranno aperti dalla relazione del Presidente Emanuele Grimaldi, che farà il punto sulla situazione della flotta mercantile italiana e sulle prospettive future del settore.Seguirà l’intervento del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti.Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, concluderà i lavori dell’Assemblea.

Nel pomeriggio, verranno presentati i due studi “La rilevanza socio-economica dei servizi di trasporto marittimo di corto raggio, merci e passeggeri, in Italia” e “L’impatto ambientale comparato della navigazione a corto raggio”, realizzati dalla Commissione Navigazione a Corto raggio di Confitarma, presieduta da Roberto Martinoli.Oliviero Baccelli, Università Bocconi di Milano, illustrerà gli aspetti economici, Flavio Marangon, D’Appolonia Spa, quelli relativi all’impatto ambientale.

Leggi anche:

  1. Confitarma: firmato protocollo per l’imbarco degli allievi
  2. Assemblea Confitarma: industria armatoriale competitiva nonostante la crisi
  3. ASSEMBLEA ANNUALE DI CONFITARMA IL 15 OTTOBRE
  4. ASSEMBLEA GENERALE ASSOPORTI
  5. Assemblea di Assoporti a giugno: sarà presente il vice Ministro Ciaccia

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=33295

Scritto da Redazione su ott 15 2015. Archiviato come Eventi, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab