Home » Italia, News » Porto di Livorno: lo scalo toscano inaugura il Port Center

Porto di Livorno: lo scalo toscano inaugura il Port Center

LIVORNO – Dopo Genova, Livorno sarà la seconda città portuale in Italia a dotarsi di un moderno Port Center: un laboratorio museale high tech, mix di sapere e tecnologia, con panel interattivi e live-map in grado di fotografare in tempo reale tutto il traffico navale.

Il Port center sorgerà nel cuore della città, proprio al centro della sua storia, nella Palazzina del Capitano all’interno della Fortezza Vecchia. “Si tratta di una iniziativa di altissimo valore culturale e sociale – ha detto il commissario straordinario dell’Authority livornese, Giuliano Gallanti – Livorno, già iscritta all’associazione Villes et Ports, ha firmato, l’anno scorso, la carta internazionale delle missioni di un Port Center, entrando di diritto nel gotha delle città portuali.

Martedì prossimo presenteremo questa moderna struttura di accoglienza, con la quale contiamo di promuovere tra i cittadini la consapevolezza del ruolo economico e occupazionale dello scalo livornese”.

Il Port Center, la cui sala espositiva verrà inaugurata il 3 novembre durante un workshop internazionale, sarà pienamente operativo a partire dal prossimo anno, ma sono previste aperture straordinarie il 18, 19 e 20 dicembre, dalle 10 alle 18.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=33611

Scritto da su Ott 29 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab