Home » Italia, News » Debuttano gli 11 neo assunti della Port Authority di Livorno

Debuttano gli 11 neo assunti della Port Authority di Livorno

LIVORNO – Una cerimonia di benvenuto e un brindisi al futuro: è così che a Palazzo Rosciano, sede dell’Autorità Portuale, sono stati accolti gli 11 nuovi assunti risultati vincitori alle procedure di selezione che in poco meno di un anno, da gennaio a fine novembre, hanno coinvolto e mobilitato migliaia di candidati.

«Nonostante le forti incertezze della congiuntura economica locale – ha dichiarato il commissario straordinario dell’Autorità Portuale di Livorno, Giuliano Gallanti – in questi quattro anni abbiamo assunto a tempo indeterminato una ventina di persone, confermando la volontà dell’Amministrazione di investire sul ringiovanimento e sulla qualificazione professionale dell’Ente, contribuendo nel contempo a soddisfare nel suo piccolo l’enorme domanda di lavoro in provincia».

Di questi tempi, 11 nuove assunzioni non sono poche: in molti hanno già preso servizio e occupano posti ritenuti strategici dalla Port Authority: si tratta di ragazzi in media al di sotto dei 40 anni, con una distribuzione di genere equilibrata tra uomini e donne.

«Con queste nuove assunzioni – ha detto il segretario generale dell’APL, Massimo Provinciali – intendiamo traguardare un duplice obiettivo: completare la pianta organica e rispondere con maggiore tempestività e efficienza ai bisogni e alle necessità della comunità portuale».

Leggi anche:

  1. Inaugurato a Livorno il nuovo Port Center
  2. Porto di Livorno: lo scalo toscano inaugura il Port Center
  3. Porto di Livorno: un laboratorio congiunto Authority-CNIT
  4. Porto di Livorno: presentato a Palazzo Rosciano il progetto Vet-Port
  5. Porto di Livorno: Massimo Provinciali presidente della Porto 2000

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=34526

Scritto da Redazione su dic 7 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab