Home » Italia, News » Alleanza Grandi Navi Veloci e Adria Ferries: prima rotta Bari-Durazzo

Alleanza Grandi Navi Veloci e Adria Ferries: prima rotta Bari-Durazzo

BARI – La nuova alleanza nel mercato dei traghetti tra Grandi Navi Veloci e Adria Ferries è all’orizzonte: vi è una nuova collaborazione su una rotta, la Bari-Durazzo, indubbiamente trafficata e remunerativa. Il porto di Bari è, infatti, il principale punto di accesso dall’Italia all’Albania, tramite le rotte con Durazzo.

Il porto albanese riceve l’89% del traffico ro-ro dallo scalo pugliese, che a sua volta accoglie l’80% del traffico diretto in Italia. Lo scorso luglio è partito il nuovo servizio ro-ro di GNV, che si aggiunge a tre collegamenti giornalieri precedenti. L’anconetana Adria Ferries, invece, ha noleggiato un ulteriore unità, il ro-pax Bridge (European seaways ndr.), per poter garantire maggior capacità di carico.

“La partnership tra le due compagnia – si può leggere nella nota congiunta – vuole potenziare e razionalizzare le rispettive offerte di collegamento tramite un accordo di scambio reciproco di spazi passeggeri e merci a bordo delle proprie navi”. La nuova alleanza tra le due compagnie garantirà un collegamento giornaliero serale tra i due porti dell’Adriatico.

“Mantenendo l’assoluta indipendenza commerciale-prosegue la nota-ciascuna compagnia offrirà quindi alla propria clientela l’intera gamma di collegamenti, consentendo l’acquisto attraverso la propria rete di vendita di servizi di trasporto da e per Bari o Durazzo, anche a bordo dei traghetti della compagnia partner”.

Il direttore commerciale e marketing di Gnv, Matteo Catani, ha espresso grande entusiasmo per l’avvio della nuova collaborazione: “attraverso questo nuovo accordo-dichiara Catani- consolidiamo la nostra presenza sulla linea Durazzo-Bari offrendo alla nostra clientela il confort garantito dalle nostre navi assieme alla migliore frequenza di servizio offerta dalla possibilità di prenotare il proprio viaggio anche sull’unità operata dalla compagnia Adria Ferries, da anni presente sulla rotta in questione”.

Dello stesso avviso è anche Roberto Mataloni, direttore generale della Frittelli Maritime Group, agente generale di Adria Ferries, che ha aggiunto: “l’accordo sottoscritto con GNV consentirà una razionalizzazione dei servizi offerti dalle due compagnie, grazie a un utilizzo equilibrato delle rispettive navi sulla rotta Bari-Durazzo, e nel contempo garantirà anche la necessaria flessibilità in base alle effettive esigenze del mercato”. La partnership tra le due compagnie andrà ad intensificarsi nei periodi di alta stagione, tenuto conto che la capacità di carico verrà ulteriormente incrementata con doppie partenze giornaliere da ciascun porto.

La potenza di fuoco messa in piedi dalle due compagnie non è assolutamente indifferente ed i prossimi mesi ci diranno in che modo i competitor diretti – Ventouris Ferries in primis – contrattaccheranno. Sempre che l’Antitrust, costantemente attenta e vigile, non ravvisi alterazioni di libera concorrenza e formazione di cartelli di mercato.

 

Stefano Carbonara

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Porto di Bari: presentato il collegamento con Durazzo con l’unità GNV Raphsody
  2. Porto di Bari: arriva da fine luglio la linea Bari-Durazzo di Gnv
  3. Nuovo collegamento Bari-Durazzo con Gnv
  4. Grandi navi: l’ultima lascia Venezia prima dello stop 2015
  5. California Cup: Enfant Terrible-Adria Ferries quarto al termine della prima giornata

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=34559

Scritto da Stefano Carbonara su dic 8 2015. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab