Home » Eventi, News » CONVEGNO SULLE PRATICHE SOSTENIBILI DELLA LOGISTICA

CONVEGNO SULLE PRATICHE SOSTENIBILI DELLA LOGISTICA

MILANO – “Logistica sostenibile: tradurre nella pratica quotidiana percorsi di innovazione e sostenibilità” è il titolo dell’importante convegno pubblico organizzato da Assologistica Cultura e Formazione insieme a SOS LOG che si terrà il 26 gennaio a Milano in Piazza della Scienza 4, presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca (Aula U4-8), che ha collaborato alla realizzazione dell’evento.

Coniugare la tutela dell’ambiente con le esigenze economiche e di sicurezza dei consumatori è uno dei principali temi che molti operatori e imprese committenti di logistica stanno affrontando. Le esperienze presentate sono esempi che dimostrano quanto sia fondamentale il cambiamento culturale ed organizzativo, su cui innervare i differenti processi di innovazione e sviluppo che conducono a risultati rilevanti nel trasferimento di merci e prodotti finiti con un minore impatto energetico e quindi sull’ambiente.

Da qui l’esigenza di contribuire a diffondere l’informazione necessaria al cambiamento, divulgando i progressi e le criticità che nel contempo i processi logistici e le imprese stanno conseguendo ed affrontando quotidianamente sul campo pratico.

Dopo i saluti del Presidente di Assologistica Cultura e Formazione Luigi Terzi, del  Presidente di SOS LOG Daniele Testi e di un esponente dell’Università Bicocca, i lavori proseguiranno con Tito Zavanella Ceo di GEA che, oltre a coordinare i lavori del convegno,   interverrà su “Logistica Sostenibile un grande spazio di gioco con molteplici declinazioni”; seguiranno Ugo Lemorini, General Manager Italy di FM Logistic, “VMI multi-produttore: la soluzione pooling di FMI Logistic”; Roberto Mastrofini, Direttore Logistica di MAGDI, “City Login dal progetto alla realtà: politica green”; Elisa Dardanello, CSR Unit Intesa Sanpaolo, “Come la  sostenibilità ambientale è stata utilizzata da Intesa Sanpaolo per creare valore”; Mario Consani, Ceo Tertium Technology “Start up Initiative: il caso della gestione della catena del freddo a “zero emissioni”; Fabio Pellegrini, Product&Marketing Manager M&H di Iveco Mercato Italia, e Mario Ambrogi, Amministratore Delegato di LOGICOMPANY3, “I veicoli LNG caratteristiche principali ed evoluzione scenario Italia: il caso LC3”; Riccardo Montanucci, Customer Supply Chain Director  Carlsberg Italia, “Draughtmaster: qualità innovazione  e sostenibilità in un bicchiere di birra”; Giorgio Compostella, Key Customer Logistic Senior Manager  di Coca-Cola HBC Italy, “Packaging e sostenibilità ambientale: l’esperienza di Coca-Cola HBC”.

In apertura di convegno, il prof. Luca Vecchio della cattedra di Psicologia del Lavoro dell’Università Bicocca, presenterà i risultati di un’indagine inedita intitolata “Conoscere per cambiare. Una indagine su orientamenti, ostacoli e facilitazioni per promuovere percorsi di sostenibilità”.Per partecipare al convegno è necessario preregistrarsi alla pagina iscrizione a convegni di www.assologisticaculturaeformazione.com.Per info su Assologistica Cultura e Formazione www.assologisticaculturaeformazione.comPer info su SOS LOG: www.sos

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35304

Scritto da su Gen 14 2016. Archiviato come Eventi, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab