Home » Italia, News » IL GRUPPO GRIMALDI POTENZIA I COLLEGAMENTI PER SICILIA E SARDEGNA

IL GRUPPO GRIMALDI POTENZIA I COLLEGAMENTI PER SICILIA E SARDEGNA

NAPOLI – A seguito del grande successo e dell’apprezzamento espresso dalla clientela sarda, il Gruppo Grimaldi prosegue nel suo progetto di rafforzamento delle proprie Autostrade del Mare nazionali con l’ulteriore potenziamento dei collegamenti da e per la Sicilia e la Sardegna.

A partire da giovedì 28 gennaio, il gruppo partenopeo procederà a potenziare ulteriormente i propri collegamenti tra il Continente e le isole maggiori grazie all’introduzione di nuovo tonnellaggio. Infatti, l’arrivo della nave ro/ro Eurocargo Istanbul che affiancherà le Eurocargo Savona ed Eurocargo Alexandria, operative dallo scorso settembre sull’itinerario quadri settimanale Genova-Livorno-Cagliari-Palermo, permetterà di offrire capacità di carico sensibilmente maggiore nonché transit time più competitivi.

In particolare, l’Eurocargo Istanbul, la cui capacità di carico è di 200 rimorchi e mezzi pesanti, verrà impiegata esclusivamente sulla tratta Livorno-Cagliari, offrendo così un collegamento diretto tra il porto labronico ed il capoluogo sardo. Partenze da Livorno saranno il martedì, giovedì e sabato alle ore 23:59 con arrivo il mercoledì, venerdì e domenica alle ore 18.00. La nave ripartirà da Cagliari il lunedì, il mercoledì e il venerdì alle ore 23.59, con arrivo a Livorno alle ore 18.00 del giorno successivo.

L’impiego di una nave dedicata tra Livorno e Cagliari permette al gruppo partenopeo di offrire nuove opportunità di trasporto sia per le merci in import che per quelle in export tra il Centro/Nord Italia e la Sardegna. Con tale potenziamento, il Gruppo Grimaldi intende ringraziare le aziende di trasporto sarde per aver appoggiato ed apprezzato le proprie recenti iniziative.

L’arrivo dell’Eurocargo Istanbul permetterà di incrementare significativamente la complessiva capacità di carico anche sulle linee da Genova per Cagliari e Palermo con tempi di transito migliori ed orari di partenza ed arrivo per soddisfare ancora meglio le esigenze e le tempistiche di consegna delle aziende di trasporto impegnate nei traffici da e per la Sardegna e per la Sicilia.

Le Eurocargo Savona ed Eurocargo Alexandria, ciascuna con una capacità di carico di circa 250 mezzi rotabili e 450 auto, continueranno a collegare i porti di Genova, Cagliari e Palermo, con una frequenza quadri settimanale ed una toccata aggiuntiva ogni settimana a Livorno.

Ad oggi, il Gruppo Grimaldi offre i seguenti collegamenti regolari tra il Continente e la Sardegna: Civitavecchia – Porto Torres (merci/passeggeri), Salerno – Cagliari (merci), Livorno – Olbia (passeggeri/merci). A questi si aggiungono i collegamenti diretti tra la Sardegna e la Spagna: Porto Torres – Barcellona (merci/passeggeri), Cagliari – Valencia (merci).

Leggi anche:

  1. Grimaldi potenzia le linee con la Sicilia e la Sardegna
  2. GRIMALDI POTENZIA I COLLEGAMENTI PER LA SICILIA ORIENTALE
  3. Grimaldi potenzia i collegamenti tra Ravenna, Igoumenitsa e Patrasso
  4. Grimaldi potenzia i collegamenti Puglia-Grecia: torna la linea Brindisi-Corfù
  5. IL GRUPPO GRIMALDI POTENZIA I COLLEGAMENTI VERSO LA SPAGNA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35563

Scritto da Redazione su gen 26 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab