Home » Italia, News » YARE 2016: sesta edizione per l’evento business dedicato al settore superyacht

YARE 2016: sesta edizione per l’evento business dedicato al settore superyacht

CARRARA – La Toscana ospita la rassegna dedicata al refit e all’aftersales, tra i più importanti appuntamenti  internazionali.  Intensi giorni di business, rete e confronto per l’industria Superyacht: partecipano comandanti internazionali e il meglio delle aziende italiane ed estere del comparto.  In concomitanza con la 14a edizione di SEATEC e la 8a di COMPOTEC.

E’ in programma dal 6 all’8 aprile, la sesta edizione di YARE (Yachting Aftersales & Refit Experience) l’originale ed esclusivo evento italiano e tra i pochi a livello internazionale, dedicato al settore super e megayacht.

Torna a svolgersi, come di consueto, insieme alla 14.a edizione di Seatec (rassegna internazionale tecnologia, subfornitura e design per imbarcazioni, yacht e navi) e all’8a edizione di Compotec (rassegna internazionale compositi e tecnologie correlate) nel complesso di Carrarafiere dove sono previsti:  l’atteso convegno Superyacht  Captains’ Forum (forum internazionale sullo stato dell’industria nautica mondiale e workshop tematici) organizzato dal media partner internazionale The Superyacht  Group e gli incontri B2C- MEET THE CAPTAIN,  format unico di incontri faccia a faccia tra aziende e singoli comandanti,  all’interno della YARE CAPTAINS’ LOUNGE dove si svolgeranno anche seminari, showcooking ed eventi a tema.

Oltre a questi appuntamenti con base a Marina di Carrara – occasioni di confronto, rete e relazioni-  YARE mantiene i suoi innovativi elementi distintivi di evento di distretto e di marketing territoriale offrendo l’opportunità ai comandanti ospiti e alle imprese di godere di un programma particolare con appuntamenti, visite e attività sociali conviviali  che coinvolgono il distretto produttivo e la città di Viareggio e altri comuni della Versilia come Pietrasanta e Forte dei Marmi.

Anche l’avanzamento di calendario al mese di aprile, tiene conto della  maggiore possibilità di presenza degli operatori ed un clima ancora più mite in un territorio che, anche dal punto di vista del patrimonio naturale e artistico, turistico,culturale ed enogastronomico può offrire molto anche a chi vi soggiorna per lavoro.

Nel corso della scorsa edizione sono stati presenti 110 comandanti internazionali — massimo numero consentito per gli incontri B2C  - provenienti da Regno Unito, Ucraina, Turchia, Sud Africa, Spagna, Russia, Romania, Nuova Zelanda, Libano, Grecia e naturalmente Italia. Una delegazione rappresentativa anche di una crescente partecipazione di imbarcazioni dai 40 ai 60mt. (46% al timone di yacht di quella dimensione)  che navigano prevalentemente nel Mediterraneo, Caraibi,  America e della fascia di mercato di grandi unità che da sempre vede il nostro paese leader tra i produttori mondiali (8 marchi tra i primi 10 al mondo).

Per quanto riguarda le 120 imprese che hanno partecipato nel 2015, la presenza estera (Principato di Monaco, Francia, Malta, Croazia, Montenegro, Corsica, Spagna, Svizzera, Regno Unito, Germania, Belgio, Stati Uniti e Finlandia)  si è attestata intorno al 50%: dai cantieri del nord Europa, ai porti e marine del Mediterraneo e alle aziende fornitrici di impianti di illuminazione, elettronica,  falegnameria, per arrivare alle società di yacht management e crew management, studi legali, assicurazioni, registri navali. Con un altrettanto qualificata presenza di imprese nazionali (Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lazio, Umbria, Campania, Sardegna e Sicilia) e dei distretti di Viareggio, Pisa, Marina di Carrara, agenzie marittime, fornitori di servizi e del refitting. Circa 800 incontri B2C sviluppati nel corso della passata edizione.

YARE è organizzata e promossa da NAVIGO, centro innovazione e sviluppo della nautica e dal polo  PENTA che riuniscono insieme oltre 450 imprese nautiche associate fra cui i principali cantieri produttori dell’area, importanti fornitori, yacht manager, imprese di servizio a terra e in banchina, porti e le principali associazioni di categoria. Con il supporto decisivo di Carrarafiere e del Comitato promotore composto da Comune di Viareggio,Toscana promozione, Provincia di Lucca, Camera di Commercio di Lucca, Lucca Promos,  Assindustria Lucca, CNA e Confartigianato.

PROGRAMMA DI MASSIMA GIORNO PER GIORNO

THE SUPERYACHT  CAPTAINS’ FORUM (6 aprile, Marina di Carrara Carrarafiere)Un appuntamento annuale considerato fondamentale dagli addetti ai lavori, molto partecipato anche grazie agli interventi in diretta dei comandanti. Viene  presentato il quadro di andamento del comparto industriale del settore in Italia e all’estero e i cambiamenti che andranno a influenzare la nautica da diporto nel nostro paese nel futuro a breve e medio

WORKSHOP

Un format brevettato, di successo e “interattivo” particolarmente partecipato dalle imprese. A  partecipazione limitata, trattano argomenti specifici con i comandanti protagonisti nel confronto con gruppi di aziende unite in tavoli tematici. Entrambi organizzati da Superyacht Events e The Superyacht Group

B2C – MEET THE CAPTAIN (7 aprile – Marina di Carrara Carrarafiere)Il punto di forza e il cuore di YARE sono gli incontri faccia a faccia tra impresa e comandante. Un modo assolutamente informale, veloce ed efficace per poter incontrare i 100 comandanti internazionali e gli yacht manager che saranno presenti all’evento.

“YARE CAPTAINS LOUNGE” AL SEATEC (6/8aprile – Marina di Carrara Carrarafiere)YARE avrà una propria area all’interno del salone internazionale. Corner per le imprese, area seminari e attività, showcooking.
SHIPYARDS AND DISTRICT TOURS (5 aprile preview e 8 aprile – (Viareggio) Per tutti i comandanti una visita d’obbligo, anche se meta estremamente famosa nel settore, al distretto nautico di Viareggio che resta uno dei più internazionalmente conosciuti.

YARE SOCIAL EVENTS (6/8 aprile – Viareggio, Pietrasanta, Forte dei Marmi)Sono previste anche occasioni conviviali e brillanti in luoghi affascinanti della Versilia (Viareggio, Pietrasanta e Forte dei Marmi).

Leggi anche:

  1. Una flotta maestosa per la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous 2016
  2. A La Spezia la sesta edizione di Italian Cruise Day il 21 ottobre 2016
  3. Seatec: la 12esima edizione dal 5 al 7 febbraio
  4. Porto di Carrara: convegno sullo sviluppo del settore nautico
  5. PRESENTATA LA SESTA EDIZIONE DEL SALONE NAUTICO DEL SALENTO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=35853

Scritto da Redazione su feb 10 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab