peyrani
Home » Italia, News » Marina Militare: trasferito a Brindisi il bacino galleggiante GO59

Marina Militare: trasferito a Brindisi il bacino galleggiante GO59

BRINDISI – Nel pomeriggio di ieri è arrivato a Brindisi il Bacino Galleggiante “GO59”, scortato dal Pattugliatore di squadra Aviere e rimorchiato da Nave Saturno e Nave Ciclope, al termine della navigazione di circa 72 ore effettuata dalla Base Navale di Augusta.

Il trasferimento del “GO59”, che si inquadra nel processo di razionalizzazione delle risorse della Marina Militare, rappresenta l’esempio della costante attenzione che la Marina Militare pone nei confronti della città di Brindisi.

Il Bacino Galleggiante “GO59” sarà ormeggiato nel Seno di Ponente della Stazione Navale di Brindisi e sostituirà il bacino già presente per consentire l’effettuazione delle manutenzioni sia di Unità Navali militari che civili con un dislocamento massimo di 1000 tonnellate.

Leggi anche:

  1. MARINA MILITARE: NAVE PALINURO IN SOSTA A BRINDISI
  2. MARINA MILITARE: A TARANTO L’ULTIMO AMMAINA BANDIERA DI NAVE GRANATIERE
  3. MARINA MILITARE: LA FREGATA LIBECCIO PARTE PER L’OPERAZIONE ANTIPIRATERIA ATALANTA
  4. MARINA MILITARE: ASSEGNATO A BRINDISI IL RIMORCHIATORE CICLOPE
  5. NAVE PALINURO, LA NAVE GOLETTA DELLA MARINA MILITARE, IN SOSTA NELLA CITTA’ DI BRINDISI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=36200

Scritto da Redazione su feb 25 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 11 N°3

BRINDISI - In quest’ultimo numero del 2016, Il Nautilus dedica il suo speciale ai porti del Nord Sardegna che registrano traffici in crescita e allo stesso tempo si trasformano migliorando le infrastrutture. Livorno, Genova e Trieste sono al centro degli altri focus in cui si evidenziano i risultati e le nuove strategie degli scali. I risultati del settore crocieristico a livello nazionale ed internazionale emergono dagli studi di Clia e Risorse Turismo; poi come il Decreto Cociancich rivoluziona il Registro Navale Italiano; la politica dei sinistri marittimi; ed ancora i porti di Napoli e Taranto sono gli argomenti trattati in questo numero.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab