Home » Italia, News » MARINA MILITARE: LA FREGATA EURO PARTE PER L’OPERAZIONE ANTIPIRATERIA ATALANTA

MARINA MILITARE: LA FREGATA EURO PARTE PER L’OPERAZIONE ANTIPIRATERIA ATALANTA

ROMA – Sabato 19 marzo la fregata Euro della Marina Militare è partita dalla Stazione Navale Mar Grande di Taranto verso il Bacino Somalo, dove darà il cambio alla fregata Carabiniere impegnata da circa cinque mesi nell’ Operazione antipirateria Atalanta.
Nave Euro ha da poco concluso, presso il centro Addestramento della Marina Militare (MARICENTADD) a Taranto, il periodo addestrativo propedeutico all’attività di contrasto alla pirateria, in cui la nave ha incrementato e potenziato le proprie capacità operative.
Partecipando all’operazione Atalanta nell’Oceano Indiano e al largo delle coste della Somalia,la Marina Militare continua a dare un importante contributo alle attività di sorveglianza e di riconoscimento di opere sospette riconducibili al fenomeno della pirateria, assicurando la libertà dei mari e il trasporto degli aiuti umanitari destinati alle popolazioni somale.
La fregata Euro segna così la sua prima partecipazione all’Operazione antipirateria Atalanta, nella quale sarà impegnata per un periodo di circa cinque mesi a tutela degli interessi nazionali ed europei.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=36833

Scritto da su Mar 21 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab