peyrani
Home » Eventi, News » VENEZIA PORTO APERTO

VENEZIA PORTO APERTO

VENEZIA – L’Autorità portuale di Venezia rilancia il progetto “Venezia Porto Aperto! Navigando tra le banchine di ieri e di oggi”, aprendo le porte alle scuole elementari del territorio nel mese di maggio.

Il progetto è un’evoluzione del programma di attività “Porto Aperto”, che da più di 15 anni viene messo in atto per promuovere il dialogo tra la città e il suo porto: in questa nuova e originale versione, gli alunni delle scuole elementari sono protagonisti di un viaggio attraverso i secoli, di una storia raccontata tramite libri, mappe, valigie ricche di soprese, che li porta a scoprire il fascino “marittimo” della loro città.

A partire dall’edizione del 2015, ogni anno l’Autorità Portuale dedica il progetto ad una municipalità veneziana, e quest’anno è il turno della Municipalità di Venezia-Murano-Burano.

Il programma prevede un laboratorio seguito da un’esperienza sul campo: grazie alla collaborazione con esperte educatrici professioniste, oltre che con Piloti, Rimorchiatori e Ormeggiatori del porto di Venezia, 6 classi (quarte o quinte) degli istituti primari potranno aderire al progetto, e trascorrere così una mattinata all’insegna della conoscenza della storia e del divertimento.

Leggi anche:

  1. Porto di Venezia: aggiudicato il nuovo Piano regolatore del porto
  2. Premiazione challenge fotografico “Porto di Venezia – Open Factory”
  3. Porto di Venezia: workshop su Gnl e nuovo trasporto su strada
  4. Porto di Venezia: al via il progetto per il green port
  5. Porto di Venezia: lunedì accordo per Marghera

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37097

Scritto da Redazione su apr 1 2016. Archiviato come Eventi, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab