Home » Internazionale, News » CERIMONIA DI POSIZIONAMENTO DELLA CHIGLIA DELLA NORWEGIAN JOY

CERIMONIA DI POSIZIONAMENTO DELLA CHIGLIA DELLA NORWEGIAN JOY

PAPENBURG – Posato nel bacino di costruzione il primo blocco della Norwegian Joy, dando inizio alla realizzazione della prima nave della compagnia progettata appositamente per la Cina.

Lambert Kruse, Managing Director del cantiere Meyer; Harry Sommer, Executive Vice President, International Business Development di NCLH; Andy Stuart, President e Chief Operating Officer di Norwegian Cruise Line; Bernard Meyer, Managing Partner del cantiere Meyer, David Herrera, President di NCLH China; e Alex Xiang, Vice President of Sales di NCLH China durante la cerimonia del posizionamento della chiglia della Norwegian Joy.8 aprile 2016 – Norwegian Cruise Line 诺唯真 (NCL) e i dirigenti del cantiere Meyer hanno festeggiato martedì a Papenburg, in Germania, il posizionamento della chiglia della Norwegian Joy, in cinese Xǐ Yuè Hào, prima nave Norwegian realizzata in esclusiva per gli ospiti cinesi, che sarà pronta per l’estate 2017.Nel corso della cerimonia, nell’area di costruzione coperta è stato sollevato il primo degli 80 blocchi che comporranno l’imbarcazione da 168.800 tonnellate di stazza lorda, operazione che ha segnato l’inizio ufficiale dell’assemblaggio della nave. Erano presenti i dirigenti di Norwegian Cruise Line e Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. (NCLH), che hanno deposto la tradizionale “moneta fortunata” prima che un’enorme gru poggiasse il primo blocco dal peso di 680 tonnellate.

“Siamo davvero entusiasti di festeggiare oggi il posizionamento della chiglia della Norwegian Joy con i nostri partner del cantiere Meyer”, ha dichiarato Andy Stuart, Presidente e Chief Operating Officer di Norwegian Cruise Line. “La Norwegian Joy rappresenta un nuovo sviluppo per Norwegian Cruise Line e siamo certi che, grazie all’eccezionale lavoro delle squadre all’opera presso il cantiere Meyer, sarà un’imbarcazione di prima classe”.

Per celebrare la giornata è stata creata una speciale moneta commemorativa raffigurante la nave. In una cerimonia tenutasi al tempio XingTian, presso il parco Fang Ta di Shanghai, il 31 marzo 2016, i dirigenti di NCLH China si sono riuniti per una tradizionale preghiera alla dea cinese del mare, Mazu, affinché benedicesse le monete, la nave e tutti i suoi ospiti.

La stessa moneta è stata quindi deposta sotto il blocco durante la cerimonia.”Stiamo progettando con cura ogni elemento della Norwegian Joy, dalle sistemazioni VIP alle aree di ristorazione, dalle eccezionali servizi di intrattenimento e divertimento alle strutture a misura di famiglia, per un’esperienza straordinaria che superi le aspettative dei nostri ospiti cinesi”, ha dichiarato il Presidente di NCLH China, David Herrera.

Nella stessa giornata, Norwegian Cruise Line ha inoltre annunciato la nomina di David Herrera a Presidente di Norwegian Cruise Line Holdings China: precedentemente Senior Vice President Strategy e Business Development per NCLH, nel suo nuovo ruolo David assumerà nuove responsabilità riguardo a vendite, marketing, relazioni pubbliche e operazioni per tutti e tre i marchi del portafoglio NCLH. Per guidare i lavori, Herrera, sua moglie Patty e i loro tre giovani figli si trasferiranno a Shanghai in estate.

“David sta formando un team di veri talenti in Cina, impegnati a rendere il lancio della Norwegian Joy un successo clamoroso. Tale dedizione parte dall’alto”, ha dichiarato HarrySommer, Executive Vice President, International Business Development per NCLH. “È stato chiaro sin dal 2012 che il coinvolgimento di David nel nostro impegno in Cina, così come il suo entusiasmo e la sua passione, avrebbero fatto di lui la persona giusta per guidare la squadra a Shanghai e siamo felicissimi di averlo con noi in questo nuovo ruolo”.

La Norwegian Joy, i cui porti di base saranno Shanghai e Tianjin (Beijing), è stata progettata dal team NCL per garantire esperienze a bordo davvero straordinarie, specificatamente pensate per il turista cinese, con servizi in grado di soddisfarne desideri ed esigenze in termini di vacanze. Costruita presso il cantiere Meyer a Papenburg, in Germania, questa nave possiede non solo la massima precisione tecnica tedesca, ma anche un livello di personalizzazione superiore, basato sulla cultura e sulle preferenze degli ospiti cinesi, e le straordinarie e innovative caratteristiche che contraddistinguono le navi NCL più recenti.

“Questo blocco di acciaio destinato alla Norwegian Joy segna un’altra tappa importante della nostra fruttuosa partnership con Norwegian Cruise Line”, ha affermato Bernard Meyer, Managing Director del cantiere Meyer. “Siamo entusiasti di costruire una nave tutta nuova, progettata interamente per un mercato in rapida crescita quale quello cinese e che verrà consegnata in soli 12 mesi”.

Le offerte a bordo della Norwegian Joy includono numerose sistemazioni VIP quali l’esclusivo complesso di suite The Haven by Norwegian®, la nuovissima categoria del livello Concierge, le cab ine p iù a mis ura d i fa migl ia d i t ut ta la flo tta no nc hé un pad iglio ne int erat t ivo supertecnologico, il Galaxy Pavilion, hovercraft a scontro, realtà virtuale Oculus Rift, simulatori di auto da corsa e tanto altro.

La parte più alta della nave ospiterà l’unica pista da corsa al mondo sul mare e un gioco laser, due acquascivoli e una tranquilla area all’aperto in cui rilassarsi. Sulla Norwegian Joy saranno inoltre presenti eleganti boutique di lussuosi marchi conosciuti in tutto il mondo che operano nei settori della moda, dell’oreficeria e dell’elettronica.Norwegian Cruise Line, la cui flotta è composta da 14 navi che seguono rotte in tutto il mondo, è stata votata “Compagnia di crociere leader in Europa” per l’ottavo anno consecutivo nell’ambito dei prestigiosi World Travel Awards nonchè “Compagnia di crociere leader nei Caraibi” per la terza volta e “Compagnia di crociere leader di grandi navi” per il quarto anno consecutivo.

Leggi anche:

  1. FINCANTIERI REALIZZERÀ UN’ALTRA NAVE ULTRA LUSSO PER REGENT SEVEN SEAS CRUISES
  2. IL ROYAL NORWEGIAN YACHT CLUB VINCE LA FINALE DELLA SAILING CHAMPIONS LEAGUE 2015
  3. INAUGURATO CON LA CERIMONIA DI APERTURA IL PRIMO ATTO DELLA ITALIAN SAILING CHAMPIONS LEAGUE
  4. AL VIA I LAVORI DELLA NUOVA AMMIRAGLIA PER P&O CRUISES
  5. Circolo della Vela Brindisi: cerimonia di fine corso del progetto Velascuola

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37263

Scritto da Redazione su apr 8 2016. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab