Home » Italia, News » CONTINUA LA CRESCITA DI NAUTICA ITALIANA CHE SUPERA I 60 ASSOCIATI

CONTINUA LA CRESCITA DI NAUTICA ITALIANA CHE SUPERA I 60 ASSOCIATI

MILANO – NAUTICA ITALIANA annuncia l’ingresso di altri 11 brand che portano il numero degli associati a 61, dagli iniziali 25 fondatori. Uno sviluppo significativo, in poco più di sette mesi dalla presentazione ufficiale.

Continua così a crescere la fiducia nell’Associazione affiliata a Fondazione Altagamma, che riunisce le eccellenze Made in Italy dell’intero comparto – Industria, Servizi e Territori – e che grazie ai nuovi brand aumenta ulteriormente la propria rappresentanza del settore.

Le undici nuove eccellenze sono: Alfa Servizi Nautici, All Services, E-Nav, Italwinch, LG Anvera, Marina Cala de’ Medici, Marina di Portofino, Naval Tecno Sud, Optima Marine, Promotech e Videoworks che ampliano le aree dei Servizi, dell’Accessoristica e delle Marine; segmenti complementari in cui l’eccellenza italiana si distingue a livello internazionale al pari della cantieristica.

“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto ad altri undici Marchi, mentre altre nuove richieste di ingresso sono già al vaglio del Comitato di Presidenza. Il costante interesse e la fiducia del comparto rappresentano la conferma della forza del nostro progetto strategico NAUTICA 365. Per tutti noi è un ulteriore stimolo a proseguire in questa direzione per perseguire la nostra missione nel valorizzare un settore in cui l’Italia è leader indiscusso”, commenta Lamberto Tacoli, presidente di NAUTICA ITALIANA.

Grazie ai nuovi soci NAUTICA ITALIANA rafforza ulteriormente il proprio peso anche in termini di fatturato complessivo che rappresenta oltre il 60% del fatturato complessivo della produzione nautica nazionale; percentuale che supera l’80% se si considera il solo segmento della produzione cantieristica italiana.
Significativa anche la percentuale di export degli associati a NAUTICA ITALIANA che per quanto riguarda la cantieristica supera il 95%.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=37447

Scritto da su Apr 14 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab