Home » Italia, News » Aggiudicata gara per demolizione Nave Carabiniere a La Spezia

Aggiudicata gara per demolizione Nave Carabiniere a La Spezia

LA SPEZIA – È stata aggiudicata a un raggruppamento temporaneo di imprese la demolizione di Nave Carabiniere all’interno dell’Arsenale Militare della Spezia. I lavori, aggiudicati dalla Daf-Rtr, dureranno circa 70 giorni e permetteranno di smantellare lo scafo già bonificato dai materiali nocivi e pericolosi.

L’aggiudicazione della gara si è svolta ieri e i lavori inizieranno non appena la bonifica, che costituisce la prima fase dell’operazione, verrà completata. L’operazione, che si svolge con la regia dell’Agenzia Industrie Difesa, seguirà i più innovativi protocolli a garanzia dell’ambiente e della salute umana.

Dopo la demolizione della ex Carabiniere della Marina Militare, con il recupero dei materiali da riciclare, potrebbe toccare alla gemella ex Alpino sempre all’interno dell’Arsenale Militare della Spezia. La prima fase della demolizione della nave militare, da anni ormeggiata a Marola (La Spezia), è curata da una ditta di Guidonia (Roma).

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=38034

Scritto da su Mag 5 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab