Home » Italia, News » Porto di Trieste: per Serracchiani è il terzo scalo della Germania

Porto di Trieste: per Serracchiani è il terzo scalo della Germania

TRIESTE – “Trieste è il terzo porto della Germania”. Lo ha affermato stamani a Trieste la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, a margine di un incontro con gli industriali del capoluogo giuliano. “Può sembrare una battuta – ha aggiunto – ma non è così.

Intanto Trieste si sta scoprendo porto di riferimento per il Friuli, con importanti realtà industriali di quell’area. E’ stato importante aprirci verso Est, sia per quanto riguarda l’intervento con l’Iran, sia per quanto riguarda l’accordo con la Baviera.

Quando di parla di Trieste come terzo porto della Germania non è una battuta ma semplicemente il numero dei traffici – ha concluso Serracchiani – che passano da e per quell’area”.

Leggi anche:

  1. Porto di Trieste: nuovo collegamento con la Germania
  2. Porto di Trieste: per Serracchiani progetto Rfi è “occasione da non perdere”
  3. SERRACCHIANI: PORTO DI TRIESTE HA I PRESUPPOSTI PER CRESCERE
  4. SERRACCHIANI: PORTO DI VENEZIA PORTERA’ VIA TRAFFICO A TRIESTE
  5. SERRACCHIANI: “TONDO ROMPA SILENZIO SU PORTO DI TRIESTE”

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=38527

Scritto da Redazione su mag 21 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab