Home » Internazionale, News » IMO invita gli Stati membri a ritardare l’applicazione della regola VGM per 3 mesi

IMO invita gli Stati membri a ritardare l’applicazione della regola VGM per 3 mesi

LONDRA – L’Organizzazione Marittima Internazionale delle Nazioni Unite (IMO) ha emesso una circolare che invita i Pesi membri a ritardare di tre mesi l’entrata in vigore delle nuove regole SOLAS sulla verifica della massa e del peso dei container prima dell’imbarco su navi, predisposta per il prossimo 1° luglio.

La sollecitazione dell’IMO  per ritardare le nuove regole è stata valutata dal  Comitato  per la Sicurezza Marittima, viste le diffuse esortazioni da parte di vari club dei caricatori, dei terminal container e soprattutto dagli assicuratori marittimi. Molti Stati membri hanno emesso delle linee guide che non risultano uniformi, per cui un container può essere verificato nella sua massa e peso in modo differente da un porto ad un altro.  Il Comitato MSC-IMO esorta i vari governi degli Stati membri di rinviare l’applicazione della norma al prossimo 1° ottobre 2016.

La circolare esorta l’applicazione in modo “pratico e pragmatico” della VGM (massa lorda verificata) e che ci sia collaborazione tra Autorità marittima e l’intera catena logistica del container; valutare i problemi inerenti ai container di trasbordo, verificare la documentazione, comunicare e condividere le informazioni VGM. I container, imballati e caricati prima del 1° luglio, ma trasbordati o imbarcati su navi per il loro porto di destino finale, sarà consentito di non verificare la VGM.

 

Abele Carruezzo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=38669

Scritto da su Mag 29 2016. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab