Home » Italia, News » FINCANTIERI: VARD FINALIZZA L’ORDINE PER 2 NAVI PER HAPAG-LLOYD CRUISES

FINCANTIERI: VARD FINALIZZA L’ORDINE PER 2 NAVI PER HAPAG-LLOYD CRUISES

TRIESTE – La controllata di Fincantieri Vard Holdings Limited, tra i principali progettisti e costruttori di navi specializzate a livello mondiale, ha finalizzato l’ordine per due navi da crociera per la compagnia tedesca Hapag-Lloyd Cruises. Una lettera di intenti riservata – annuncia oggi il Gruppo cantieristico – era stata annunciata il 13 maggio scorso con riferimento a una società crocieristica internazionale.

Progettate da Vard in stretta collaborazione con Hapag-Lloyd Cruises, le navi sono appositamente progettate per le crociere nelle regioni polari dell’Artico e in Antartide, ma sono anche preparate per navigare in acque più calde, come l’Amazzonia. Avranno un elevato standard di servizi per soddisfare le esigenze di operatività sicure e rispettose dell’ambiente. Le navi da crociera avranno circa 16.100 tonnellate di stazza lorda, lunghezza di 138 metri e larghezza di 22 metri.

Ogni nave ha sette ponti passeggeri, con alloggi per 240 passeggeri in 120 cabine e suite. Conterranno anche piscina e moderne aree termali e fitness. Saranno costruite dal cantiere Vard a Tulcea (Romania), e la loro consegna è prevista da Vard Langsten in Norvegia, rispettivamente nel primo e nel quarto trimestre 2019.

Leggi anche:

  1. DUE NUOVE NAVI DA CROCIERA PER VARD
  2. FINCANTIERI COSTRUIRÀ DUE ULTERIORI NAVI PER VIKING OCEAN CRUISES
  3. FINCANTIERI COSTRUIRA’ TRE NAVI PER VIRGIN CRUISES
  4. FINCANTIERI: NUOVO PRESTIGIOSO ORDINE PER LA CONTROLLATA VARD
  5. FINCANTIERI: MAXI ORDINE PER 4 NAVI DESTINATE ALL’INDUSTRIA OFFSHORE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=40840

Scritto da Redazione su ago 26 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab