Home » Italia, News » Sardegna-Corsica: Moby pronta a rafforzare la linea

Sardegna-Corsica: Moby pronta a rafforzare la linea

CAGLIARI – Per i collegamenti tra la Sardegna e la Corsica, Moby punta a proseguire anche durante l’inverno la linea Santa Teresa di Gallura-Bonifacio. Obiettivo: non lasciare i due importanti centri isolati.

Dopo l’abbandono, dall’1 novembre, della Blue Navy, la compagnia del Gruppo Onorato Armatori avanza, per garantire la tratta, alcune proposte. Primo, assunzione dei marittimi della nave Ichnusa, assicurando in questo modo 40 posti di lavoro che altrimenti rischierebbero di essere persi.

Secondo, il noleggio della stessa nave Ichnusa – che appunto garantiva il collegamento per la Blue Navy – a prezzi di mercato. Terzo, tariffe e frequenze decise di comune accordo con i rappresentanti dell’amministrazione sarda e corsa. Quarto, nessuna necessità di un bando pubblico, in quanto la compagnia non chiederà un euro di contributo per questo servizio.

“Moby – si legge in una nota – rispetterà comunque le regole e le istituzioni, se si dovesse ritenere opportuno, negli interessi della comunità, indire una gara nonostante la proposta che la Compagnia sta mettendo sul piatto, vi parteciperà con la convinzione di garantire, come sempre, la massima competitività”.(ANSA).

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=42784

Scritto da su Nov 5 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab