Home » Italia, News » Andrea Gentile (Docks Cereali) nominato Presidente di Assologistica

Andrea Gentile (Docks Cereali) nominato Presidente di Assologistica

ROMA – Andrea Gentile è il nuovo presidente di Assologistica, associazione nazionale degli operatori specializzati in logistica in conto terzi. Vive a Ravenna, dove è nato 55 anni fa e ha conseguito la maturità liceale presso il locale Liceo scientifico, cui ha fatto seguito la laurea in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Bologna.

Dopo un decennio come dirigente della Segreteria generale e societaria e Affari legali del Consorzio Agrario Provinciale di Ravenna, Gentile viene nominato nel 1997 direttore generale (carica che ricopre tuttora) di Docks Cereali, società del gruppo PIR (Petrolifera Italo Rumena) che possiede e gestisce il più grande terminal del Mediterraneo per stoccaggio e movimentazione di  cereali, sfarinati e materie prime per la produzione di mangimi per conto terzi.

“La forza di Assologistica – afferma il neopresidente Gentile – sta nella multirappresentanza, ovvero nella sua capacità di rappresentare tutte le ‘anime’ del processo logistico. Un’Associazione che rappresenti solo una parte della logistica credo sia oggi anacronistica. A conferma della mia affermazione vi sono il nuovo approccio ‘sistemico’ al nostro settore da parte del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la maggiore considerazione da parte del mondo industriale verso il mondo dei servizi logistici”.

Nella gestione al vertice di Assologistica Andrea Gentile sarà affiancato dai vicepresidenti Sebastiano Grasso, Massimiliano Montalti e Umberto Ruggerone.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=43900

Scritto da su Dic 20 2016. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab