Home » Italia, News » MSC CROCIERE, INZIANO I LAVORI ALLA RISERVA MARINA DI OCEAN CAY

MSC CROCIERE, INZIANO I LAVORI ALLA RISERVA MARINA DI OCEAN CAY

OCEAN CAY – MSC Crociere, la più grande compagnia di crociere a capitale privato al mondo e leader di mercato in Europa, Sud America e Sud Africa ha dato il via oggi ai lavori alla Riserva Marina di Ocean Cay.  Situata a sud di Bimini nelle Bahamas, l’isola è destinata a diventare – da novembre 2018 – un paradiso naturale eslcusivo per gli ospiti di MSC Crociere.

Perry Gladstone Christie, Primo Ministro delle Bahamas, e Pierfrancesco Vago, Presidente Esecutivo di MSC Crociere, hanno preso parte oggi alla cerimonia inaugurale insieme ad altri Ministri e funzionari di Governo delle Bahamas. Un traguardo che segna l’inizio ufficiale dei lavori che riporteranno allo stato originario il sito che in passato era stato utilizzato come cava di sabbia per le industrie.

Lo sviluppo della Riserva Marina Ocean Cay fa parte del piano industriale di MSC Crociere del valore di 9 miliardi di euro, che prevede la costruzione di fino a 11 navi nuova generazione la cui entrata in servizio è prevista tra il 2017 e il 2026. La prima fase di sviluppo del riserva marina prevede la demolizione delle  infrastrutture industriali esistenti così da poter ricreare nuovamente una riserva marina incontaminata.

Parlando alla cerimonia inaugurale, Pierfrancesco Vago, utive Chairman di MSC Crociere, ha commentato: “Lavorando a stretto contatto con il Governo delle Bahamas, il nostro obiettivo è quello di trasformare un deserto industriale in un ambiente accogliente sia per l’uomo che per la natura, riportando l’isola e le acque circostanti al loro stato originale. In questo modo, potremo rafforzare l’importante investimento del nostro Gruppo per l’economia delle Bahamas, offrendo anche opportunità di lavoro a lungo termine per la popolazione locale.

Leggi anche:

  1. Porto di Cagliari: iniziati i lavori per il Terminal crociere
  2. Kitevivo a Torre Guaceto: sabato la manifestazione nella riserva naturale
  3. LA GUARDIA COSTIERA VIGILA LA RISERVA MARINA DI TORRE GUACETO
  4. Porto di Genova: inaugurato il Borgo alla Marina
  5. La più grande riserva marina del mondo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=44423

Scritto da Redazione su gen 19 2017. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab