Home » Italia, News » NASCE IL CONSORZIO NAUTICO DI PUGLIA, BRACCIO OPERATIVO DEL DISTRETTO DELLA NAUTICA

NASCE IL CONSORZIO NAUTICO DI PUGLIA, BRACCIO OPERATIVO DEL DISTRETTO DELLA NAUTICA

BRINDISI –  Il Distretto della Nautica della Regione Puglia ha un braccio operativo, un soggetto giuridico che avrà il compito di mettere in pratica le linee guida fornite da quello istituzionale, cioè il Distretto, per dare slancio e respiro internazionale al comparto nautico. E’ stato, infatti, sottoscritto dai rappresentanti di 15 aziende pugliesi, espressione dell’eccellenza nel settore in cui operano, un documento che di fatto sancisce la nascita del “Consorzio Nautico di Puglia”.

Quello nautico è uno dei settori economici con maggiori prospettive di espansione e ricadute positive sul territorio regionale. La sfida dell’immediato futuro è, dunque, trasformare le potenzialità di un comparto altamente specializzato e variegato in concrete opportunità per le aziende che ne fanno parte e per il territorio in cui operano.

Si tratta di realtà imprenditoriali  che sono in grado di fornire tutti i servizi necessari per la nautica da diporto, dalle modifiche strutturali su ogni tipo di imbarcazione all’allestimento per interni, dall’istallazione di sistemi di condizionamento alla realizzazione di arredi in legno o vetroresina passando per l’assistenza ai motori.

Il mare, insomma, rappresenta una grande risorsa economica per la Puglia e il neo nato Consorzio, in sinergia con il Distretto, si propone di dar voce alle aziende pugliesi che vogliano consolidarsi in ambito e regionale e nazionale nonché proiettarsi nel panorama mondiale puntando tutto sull’internazionalizzazione, azione già avviata dal distretto nautico sin dal 9 marzo 2010, data in cui fu istituito.

Il Presidente del Consorzio Nautico di Puglia, Giuseppe Meo, eletto all’unanimità,  ha dichiarato “Siamo soddisfatti ed entusiasti per la nascita del Consorzio Nautico di Puglia. Abbiamo messo in piedi una squadra destinata a crescere rapidamente, basti pensare che altre adesioni sono attese per la prossima settimana. Inoltre, vale la pena sottolineare che del Consorzio faranno parte non solo le aziende, ma anche alcuni porti turistici regionali. Insomma, se negli anni passati abbiamo seminato tanto, ora è giunto il tempo di raccogliere i frutti del lavoro svolto !”

Leggi anche:

  1. Distretto nautico di Puglia: 21 Marina da realizzare in Serbia
  2. Il Distretto nautico della Puglia incontra Prete e Mariani. Assente Haralambides
  3. Distretto della Nautica: la Puglia assente dall’AECC
  4. Distretto nautico di Puglia: istituzioni e aziende provano a pianificare il futuro
  5. NASCE IL DISTRETTO NAUTICO IN PUGLIA

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=44985

Scritto da Redazione su feb 11 2017. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab