Home » Italia, News » NET liner aggiuntivo di OOCL

NET liner aggiuntivo di OOCL

SALERNO – Il nuovo liner è partito da Felixstowe l’8 aprile scorso e opera su quattro navi nella seguente rotazione: Felixstowe, Amburgo (CTT), Anversa (Gateway), Pireo, Istanbul (Kumport), Izmit (Yilport, Gebze), Izmir, Salerno e ritorno a Felixstowe. È un servizio Nord Europa – Turchia (NET) aggiuntivo per la rete intracomunitaria della Overseas Oriental Container Liner (OOCL) di Hong Kong che a giorni stabiliti garantirà settimanalmente il trasferimento di container dal Nord Europa ai porti turchi di Kumport, Yilport e Gebze.

Un tale servizio si è reso necessario per soddisfare le esigenze dei clienti  sia della Ue e sia dell’Italia nel settore dei container. Questo nuovo prodotto, il NET, sui flussi merceologici del trasporto marittimo, coprirà tutti i mercati chiave e fornirà tempi di transito competitivi tra il Nord Europa e la Turchia.

 

Abele Carruezzo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=46575

Scritto da su Apr 24 2017. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab