Home » Italia, News » Parchi e marine protette: approvato disegno di legge

Parchi e marine protette: approvato disegno di legge

ROMA – Al via il decreto legge sui Parchi. La settimana scorsa la Camera ha approvato il disegno di legge che riforma e migliora la precedente che istitutiva delle aree protette, la n.394 del 1991. Trenta milioni di euro per i parchi e nove per le aree marine protette nel triennio 2018-20, per evolversi non solo come presidi di difesa del patrimonio ambientale, ma anche dei veri ambienti per lo sviluppo dell’economia locale.

Il nuovo ddl prevede una serie di strumenti legislativo/amministrativi che consentirà ai parchi di promuovere iniziative economiche di valorizzazione del territorio e del patrimonio edilizio esistente, azioni per sostenere il turismo sostenibile e per sviluppare un’economia territoriale innovativa e allo stesso tempo ancorata alle tradizioni e alla cultura locale.

“Il provvedimento approvato dalla Camera, ha dichiarato la Sottosegretaria all’Ambiente – Silvia Velo – garantisce e promuove la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturale del nostro Paese; introduce novità per quanto riguardala governance degli enti gestori, più snella per le aree protette, prevede una serie di semplificazioni procedurali e rafforza la capacità delle aree protette di beneficiare di finanziamenti ulteriori rispetto alle risorse concesse annualmente dal Ministero dell’Ambiente”.

Non più per gli enti che governano parchi e marine protette, ma questi sono chiamati a una sfida innovativa ed hanno l’opportunità di diventare protagonisti della crescita economica del territorio. Non più gestori solo di parcheggi per autobus delle scolaresche in gita scolastica a parchi e aree marine; non più solo gestori di una burocrazia che limita l’accessibilità alle aree marine, e non più poltronifici per i politici.

 

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. REGATA DEI PARCHI – TROFEO GARGANO MARE: Vieste-Lagosta dal 2 al 4 giugno
  2. Nautica da diporto: Parlamento francese tassa gli ormeggi in aree marine protette
  3. Associazioni contro il disegno di legge per la concorrenza
  4. Confitarma: “Buono il disegno di legge sulla riforma portuale”
  5. Presentato Puglia Storie di Mare sulle tre Aree Marine Protette

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=48106

Scritto da Abele Carruezzo su giu 29 2017. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ai porti con un focus sulla Via della Seta e sulla via Traiana, il concetto dello IoT-Internet of Things, il contratto di ormeggio e il nuovo concetto di New-Port. Poi una riflessione sul principio di passaggio inoffensivo(riprendendo vicende come quella dell'Aquarius, Open Arms e Sea Watch 3). E ancora, approfondimenti sul potere amministrativo delle AdSP, Mare 2.0 e sulla navigazione delle navi e non delle merci.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab