Home » Internazionale, News » CIPRO: NUOVO TERMINAL CROCIERISTICO ALL’AVANGUARDIA APRE I BATTENTI AL PORTO DI LEMESOS

CIPRO: NUOVO TERMINAL CROCIERISTICO ALL’AVANGUARDIA APRE I BATTENTI AL PORTO DI LEMESOS

MILANO – Un nuovo terminal moderno, progettato per ospitare le più grandi navi da crociera, è stato inaugurato il 5 luglio, a Cipro, nel porto di Lemesos (Limassol). La nuova risorsa per il trasporto via acqua dell’isola si somma alla marina inaugurata sempre a Lemesos lo scorso anno e premiata nel 2017 con la Bandiera Blu. A capo del progetto DP World, gruppo con sede a Dubai  che in portfolio ha anche il terminal crocieristico di Dubai a Port Rashid e quello di Quinquela Martin in Argentina.

La nuova struttura conta 7 POD con una superficie interna di 7.000 metri quadrati e garantisce operatività  24 ore su 24, con numerosi servizi integrati che garantiscono un’ottima fruibilità ai clienti. Numeri importanti caratterizzano il complesso che dispone di un pescaggio di 11 metri e di tre attracchi da 400 metri adatti ad accogliere le grandi imbarcazioni.

“Con l’apertura di questo nuovo terminal, tutti i nostri visitatori godranno di un benvenuto ancora migliore. DP World Limassol continua a promuovere lo sviluppo del turismo a Cipro, generando benefit economici per l’economia locale e nazionale”, ha commentato Charles Meaby, direttore generale DP World Limassol.

Il porto cipriota rappresenta una delle destinazioni principali del Mediterraneo per il settore crocieristico, oltre ad essere il porto più importante per le imbarcazioni che transitano per il Canale di Suez. Grazie alle sue caratteristiche, offre tempi di rapidi per le connessioni con gli aeroporti di Larnaka e Pafos.
Fred. Olsen Cruise Lines, Regent Seven Seas, Holland America Line, Viking Ocean Cruises, Thomson Cruises fanno già parte dell’elenco delle compagnia che lo utilizzeranno a partire da settembre 2017, elenco destinato ad allungarsi ancora nei prossimi mesi.

“Questa apertura è un evento importante per Lemesos e Cipro. DP World Limassol è impegnata nella  creazione di un’eredità a lungo termine che crei opportunità di lavoro e contribuisca a far esprimere  a Lemesos tutto il suo potenziale di porto internazionale completamente attrezzato per le navi da crociera”, ha concluso Charles Meaby.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=48669

Scritto da su Lug 29 2017. Archiviato come Internazionale, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab