peyrani
Home » Italia, News » MARINA MILITARE: A TARANTO L’ULTIMO AMMAINA BANDIERA DI NAVE ALISEO

MARINA MILITARE: A TARANTO L’ULTIMO AMMAINA BANDIERA DI NAVE ALISEO

TARANTO – Venerdì 8 settembre, alle 19.35 presso la Stazione Navale Mar Grande (S.N.M.G.) di Taranto si svolgerà, dopo 35 anni di attività al servizio delle istituzioni e della collettività, la cerimonia dell’ultimo ammaina bandiera della fregata lanciamissili Aliseo (F574) della Marina Militare al termine della propria vita operativa.Dal giorno della consegna ha percorso oltre 600.000 miglia nautiche (che corrispondono a circa 28 volte la lunghezza dell’equatore) ed ha visitato 70 porti diversi, di cui 48 stranieri, in tre continenti.

Con la cancellazione dai ruoli del naviglio militare della fregata Aliseo, continua il processo di adeguamento della flotta della Marina Militare. Infatti è in atto da tempo un piano che ha visto le dismissioni, per usura e vetustà, di importanti Unità Navali quali la fregata Maestrale, le corvette Minerva, Sibilla, Danaide, Urania, i pattugliatori d’altura Granatiere e Artigliere e i cacciamine Lerici e Sapri.

La Bandiera di combattimento della fregata Aliseo sarà consegnata, durante la cerimonia, al Capo di Stato Maggiore della Marina, per essere conservata a Roma nel museo Sacrario delle bandiere delle Forze Armate, all’interno dell’Altare della Patria.

Leggi anche:

  1. MARINA MILITARE: ULTIMO AMMAINA BANDIERA DELLE CORVETTE FENICE E SFINGE
  2. MARINA MILITARE: LA FREGATA ALISEO LASCIA IL SERVIZIO ATTIVO
  3. MARINA MILITARE: A LA SPEZIA L’ULTIMO AMMAINA BANDIERA DI NAVE MAESTRALE
  4. MARINA MILITARE: A TARANTO L’ULTIMO AMMAINA BANDIERA DI NAVE GRANATIERE
  5. MARINA MILITARE: ULTIMO AMMAINA BANDIERA PER I CACCIAMINE LERICI E SAPRI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49253

Scritto da Redazione su set 5 2017. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab