Home » Italia, News » NAVE ITALIA PARTE DA CIVITAVECCHIA CON I GIOVANI DELL’ASSOCIAZIONE “ARTELIER”

NAVE ITALIA PARTE DA CIVITAVECCHIA CON I GIOVANI DELL’ASSOCIAZIONE “ARTELIER”

CIVITAVECCHIA – Nave Italia è partita oggi da Civitavecchia con a bordo i giovani dell’associazione clinico-culturale “Artelier” nell’ambito della campagna estiva 2017 con la quale la Fondazione Tender to Nave Italia e il supporto dell’equipaggio della Marina Militare integra l’educazione e la crescita di adolescenti resi fragili da disagi sociali o familiari oppure portatori di disabilità psicofisiche.

Inquadrati nel progetto “i novelli Argonauti di Nave Italia” i protagonisti del viaggio a bordo del brigantino armato a goletta di questa settimana rappresentano il sedicesimo progetto che si è alternato a partire dall’inizio della campagna, il 2 maggio 2017, che ha portato nave Italia a toccare i porti di Santa Margherita Ligure, Livorno, Civitavecchia, Genova e Olbia percorrendo in totale 2100 miglia ed imbarcando finora 320 utenti.

In particolare il progetto “i novelli Argonauti di Nave Italia” ha come obiettivo quello di far vivere ai ragazzi un’esperienza di gruppo lontano dall’ambiente famigliare, inquadrati in una organizzazione con regole precise e con un ritmo di vita scandito rigorosamente nel tempo e nello spazio, caratteristiche fondamentali dell’ambiente militare.

Partecipare alla navigazione a vela, conoscere e rispettare la natura, l’ambiente marino, con regole, doveri, ruoli e responsabilità, offre ai ragazzi un percorso che favorisce l’autonomia, l’autostima, la mobilità fisica, nell’ottica di riabilitazione.Nave Italia rientrerà a Civitavecchia il 9 settembre e alla fine di questo viaggio gli aspiranti Argonauti si saranno meritatamente guadagnati il loro “vello d’oro”, il formale riconoscimento di “Marinaio di Nave Italia”.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=49283

Scritto da su Set 6 2017. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab