Home » Italia, News » Porto 2000: gara aggiudicata in via definitiva

Porto 2000: gara aggiudicata in via definitiva

LIVORNO – Porto di Livorno 2000, c’è l’aggiudicazione definitiva. Si è concluso l’iter relativo alla procedura di gara per la selezione di un socio di maggioranza nella società che a Livorno gestisce i servizi di accoglienza ai passeggeri. Oggetto della procedura ristretta anche l’affidamento in concessione del servizio di gestione di stazione marittima, delle relative aree demaniali e del supporto ai passeggeri.

E’ stata quindi confermata l’aggiudicazione in favore del raggruppamento composto da Sinergest Olbia Spa, Moby, LTM e Marinvest (MSC), che con un importo pari a 10.7 milioni di euro ha presentato la migliore offerta tecnico-economica al fine dell’acquisizione del 66% delle quote della società. L’ATI guidata da Sinergest ha inoltre consegnato un piano di investimenti per la realizzazione di infrastrutture per un totale di 90 milioni di euro.

La Porto 2000 diventa ora una soggetto con prevalenza di capitale privato, anche se rimane partecipata per la parte pubblica dall’Autorità di Sistema Portuale e dalla Camera di Commercio, che mantengono rispettivamente ognuno il 17% delle quote.

Leggi anche:

  1. Porto 2000: ecco il vincitore
  2. Porto di Livorno: Porto 2000 privatizzata, va a Sinergest
  3. Porto di Livorno: tre offerte per la maggioranza delle quote di Porto 2000
  4. Porto di Livorno: per Gara Porto 2000 un breve rinvio di 15 giorni
  5. Porto di Livorno: Massimo Provinciali presidente della Porto 2000

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=55580

Scritto da Redazione su lug 24 2018. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab