Home » Italia, News » Porto di Taranto: concessione per il Molo Polisettoriale

Porto di Taranto: concessione per il Molo Polisettoriale

TARANTO – Si comunica che il Comitato di gestione dell’AdSP del Ma Ionio, dando seguito a quanto deliberato nella seduta del 4 luglio 2018, ha deciso – su Proposta del Presidente dell’AdSP medesima, ai sensi del comb. disp. tra gli artt. 8, co. 3, lett. n) e 9, co. 5, lett. g) della L. 84/94 – di dichiarare conclusa la procedura di confronto avviata con lo strumento del dialogo competitivo in data 11 maggio 2018 – con South Marine Gate S.r.l., Southgate Europe Terminal Consorzio con attività esterna, TARAS Terminal S.r.l. e costituenda A.T.I. tra  Interminal S.r.l. ed Ecologica S.p.A. -, e di procedere, nelle forme e per gli effetti di cui agli artt. 37 e seguenti del Codice della Navigazione, alla pubblicazione (per quaranta giorni) ed alla valutazione della domanda di rilascio della concessione presentata da Yilport Holding AS in data 3 luglio 2018.

Ciò dopo la preliminare valutazione positiva della Commissione Interna Permanente ed in considerazione della rilevanza del proponente e della portata della richiesta concessoria rispetto alle altre istanze pervenute, tali da far emergere, sotto vari punti di vista, l’evidente opportunità di perseguimento degli interessi pubblici tesi a garantire la più ampia e proficua utilizzazione del Molo Polisettoriale, il rilancio occupazionale, l’incremento dei traffici portuali e della logistica, nonché la valorizzazione del ruolo del porto di Taranto e del sistema portuale italiano nello scenario del Mediterraneo con riferimento alle programmazioni TEN-T e BRI (Belt and Road Initiative).

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=55684

Scritto da su Ago 1 2018. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab