Home » Italia, News » Il CENTRO VELICO CAPRERA supporter dell’OCEAN FILM FESTIVAL ITALIA

Il CENTRO VELICO CAPRERA supporter dell’OCEAN FILM FESTIVAL ITALIA

MILANO – Ha preso ieri il via da Milano la seconda edizione di Ocean Film Festival, rassegna cinematografica con una selezione dei migliori film provenienti dall’omonimo festival australiano e che attraverserà l’Italia in altre sette città, da Torino a Napoli, fino al 29 ottobre.

Alla premiere tenutasi alla Sala Space del cinema Odeon e andata sold out, il Centro Velico Caprera, con il Presidente, Paolo Bordogna e il Segretario Generale, Enrico Bertacchi, era “in prima fila” nel sensibilizzare la platea sull’urgenza di fare azioni concrete e tutti in prima persona a tutela del mare.
Un’iniziativa così importante nel diffondere amore, rispetto, e soprattutto consapevolezza dell’importante responsabilità del genere umano nei confronti della natura di cui mari e acque sono elemento principale e fondamentale per la vita stessa, non poteva che trovare subito il sostegno del Centro Velico Caprera perché coerente alla sua missione ambientale e di salvaguardia del patrimonio marino.

Una consapevolezza che non si limita a prendere atto, ma che si impegna, e desidera farlo sempre di più, per creare una cultura che vada oltre una mera convivenza, e sviluppi una nuova, attiva sensibilità per tutelare l’inestimabile “polmone blu”, per goderlo al meglio e permettere di farlo anche alle generazioni future.

“Abbiamo ritenuto importante sostenere questa manifestazione perché coerente con lo spirito del Centro Velico Caprera, che attraverso la pratica della vela avvicina gli allievi a conoscere e capire il mare, creando anche un’educazione marinara e una coscienza ambientale” ha affermato Paolo Bordogna, Presidente del Centro Velico Caprera, prima della proiezione, “Le storie spettacolari di esplorazione e avventura, di chi ama gli oceani e cerca di difenderli, sono il modo migliore per toccare la sensibilità di tutti”.Ogni serata propone una selezione di 9 tra corto e mediometraggi e il programma sarà identico per le serate in tutte le tappe.

Leggi anche:

  1. Centro Velico Caprera: il programma “Weekend e Ponti”
  2. Il CENTRO VELICO CAPRERA supporter della seconda edizione dell’OCEAN FILM FESTIVAL ITALIA
  3. CENTRO VELICO CAPRERA FRA I PATROCINATORI DI ONE OCEAN FOUNDATION E FRA I FIRMATARI DELLA CHARTA SMERALDA
  4. Il Centro Velico Caprera celebra il suo 50esimo anno a Marina Cala de’ Medici dal 3 al 5 novembre
  5. Centro velico Caprera compie 50 anni

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=56847

Scritto da Redazione su ott 17 2018. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab