Home » Italia, News » Porto di Genova: calano container a settembre e ottobre

Porto di Genova: calano container a settembre e ottobre

GENOVA – Un calo moderato, ma costante, nei container e numeri complessivi altalenanti, con una crescita a settembre e una contrazione a ottobre. I dati relativi ai volumi di traffico del porto di Genova, calcolati durante i primi due mesi interi seguiti al crollo di Ponte Morandi, sono stati diffusi dall’ufficio statistiche dell’Autorità di Sistema Portuale e certificano un’effettiva riduzione delle movimentazioni, concentrata maggiormente nel mese di ottobre e sul segmento dei container, almeno in parte compensata dal buon andamento di altre tipologie di merce.

A settembre 2018, il porto di Genova ha movimentato 4,52 milioni di tonnellate di merce, il 3,4% in più rispetto ai 4,37 milioni di settembre 2017, mentre il traffico contenitori nello stesso intervallo è sceso del 3,4% passando da 219.906 a 212.326 TEU (unità equivalente a venti piedi) e quello di rotabili è calato dell’1,6% (da 398.818 a 392.382 metri lineari).

Questo il dettaglio dei principali terminal, parlando sempre di contenitori: a settembre Voltri Terminal Europa (Vte) +3,4% in termini di TEU; Sech +0,8%; Spinelli -9% (+22,8% in termini di metri lineari, nei rotabili); Messina +1,8% (+65% rotabili).

A ottobre 2018, invece, la merce movimentata complessivamente nello scalo genovese è stata pari a 4,16 milioni di tonnellate, facendo registrare un calo del 4,9% rispetto ai 4,38 milioni di tonnellate di ottobre 2017. Ancora in contrazione, questa volta più marcata, la movimentazione di container: -6,5%, da 226.380 a 211.723 TUE. Netta ripresa, invece, per il traffico di rotabili, cresciuto del 6,5% dai 411.808 metri lineari di ottobre 2017 a 438.401 metri lineari dello stesso mese di quest’anno.

A ottobre il Vte ha perso il 14,1%; Sech +11,6%; Spinelli -0,2% (rotabili +28,9%); Messina +37,9% (rotabili +173,2%) Infine, il traffico dei passeggeri (traghetti e crociere) è cresciuto dell’8% a settembre 2018 (443.026 unità, rispetto alle 410.163 di settembre 2017) e calato del 4,7% a ottobre 2018 (da 250.127 a 238.339 unità).

Leggi anche:

  1. Porto di Genova: per Spediporto traffici calano anche ad ottobre
  2. Porto di Genova: nel 2016 record per container e crociere
  3. Porto di Genova: crescono i traffici container e passeggeri
  4. Porto di Genova: +4% container e merci, +15% crociere
  5. Porto di Genova: oli minerali +47% a settembre rispetto 2013

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57637

Scritto da Redazione su dic 8 2018. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab