Home » Italia, News » NAUTICA ITALIANA – TACOLI: “AUSIPCHIAMO UNA VELOCE RIUNIFICAZIONE ASSOCIATIVA”

NAUTICA ITALIANA – TACOLI: “AUSIPCHIAMO UNA VELOCE RIUNIFICAZIONE ASSOCIATIVA”

Milano- Si è tenuta stamattina a Verona nella prestigiosa cornice delle Cantine Menegolli, l’Assemblea Generale di Nautica Italiana. Alla presenza dei soci, il Comitato di Presidenza ha illustrato i risultati ottenuti nel 2018 oltre ad aggiornare i partecipanti sulle novità in cantiere per il 2019.

Tra gli obbiettivi del 2019, il progetto di riunificazione del comparto nautico che ci auguriamo porti ad un’accelerazione importante già nei prossimi mesi: “Si è deciso di avviare ilprocesso di unificazione delle associazioni di categoria”, afferma Lamberto Tacoli, Presidente di Nautica Italiana, “Riteniamo che i tempi siano ormai maturi per il ricongiungimento del comparto nautico italiano sotto un unico tetto Confindustriale, uscendo dai personalismi e pensando esclusivamente al bene dell’intero settore. Un settore che si conferma leader in più segmenti, soddisfatto della costante crescita degli ultimi anni”.

Parole che giungono immediatamente dopo la pubblicazione del Global Order Book 2019, che stabilisce, anche quest’anno, il predominio mondiale dell’industria nautica italiana.

Leggi anche:

  1. NAUTICA ITALIANA: L’ASSEMBLEA DEI SOCI CONFERMA LA PRESIDENZA DI LAMBERTO TACOLI
  2. NAUTICA ITALIANA: CON QUATTRO NUOVI ASSOCIATI SALE A 67 IL NUMERO DEI SOCI
  3. NAUTICA ITALIANA: il comitato conferma la presidenza di Tacoli
  4. Nautica Italiana raddoppia con l’ingresso di altri 6 nuovi brand
  5. “Nautica Italiana” è l’associazione che da oggi riunisce l’eccellenza nautica italiana

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=57742

Scritto da Redazione su dic 17 2018. Archiviato come Italia, News. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab